--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Consiglio regionale del Lazio - E’' quanto dichiarato da Daniele Sabatini, consigliere Ncd, durante la discussione sulla proposta di legge di stabilità

“Aumentare risorse per fondo start up e non discriminare comparto agricolo”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Daniele Sabatini

Daniele Sabatini

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – L’’istituzione del Fondo per le imprese start up è uno dei pochi aspetti positivi della legge di stabilità 2014 presentata dalla giunta Zingaretti, ma abbiamo chiesto di incrementare le risorse a sostegno di questo fondo.

Lo stanziamento previsto di un milione e mezzo di euro è insufficiente e non crediamo possa davvero rispondere alla domanda che giungerà dai nostri giovani per poter usufruire di questo strumento”.

“Abbiamo anche chiesto che non siano discriminate le idee imprenditoriali che potranno arrivare dal comparto agricolo: parlare di start up innovative rischia di precludere l’’accesso al fondo di tanti giovani che credono ancora in mestieri legati alle tradizioni e alle vocazioni del nostro territorio”.

Daniele Sabatini
Consigliere Ncd della Regione Lazio

 


Condividi la notizia:
27 dicembre, 2013

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR