--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport -Viterbo - Mercoledì 18 dicembre sarà ospite dei fischietti locali

L’arbitro di Serie B Maresca a Viterbo

Condividi la notizia:

L'arbitro di serie B Fabio Maresca

L’arbitro di serie B Fabio Maresca

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – L’arbitro di serie B Fabio Maresca, mercoledì 18 dicembre, alle 19, sarà ospite dei colleghi viterbesi nei locali della sezione Aia di Viterbo, in via San Pietro 72.

L’arbitro napoletano incontrerà i fischietti viterbesi in una riunione tecnica che rientra nel calendario delle attività annuali dell’associazione italiana arbitri.

“Diamo il benvenuto al collega Maresca – dice Luigi Gasbarri, presidente della sezione Aia di Viterbo – e lo ringraziamo per il fatto di mettere la sua esperienza a nostra disposizione. I suoi consigli saranno preziosi per tutti gli arbitri viterbesi, specialmente quelli più giovani.”

Fabio Maresca è stato ufficialmente promosso in serie B nel luglio scorso, ha 32 anni essendo nato a Napoli il 12 aprile 1981, ed è arbitro dall’età di 16 anni.

Da molti anni la sezione Aia di Napoli, fra le prime in Italia per numero di associati, non vantava un fischietto al vertice dei ruoli nazionali, se si eccettua una fugace apparizione di Antonio Iannone nella stagione sportiva 2006-2007.

All’arbitraggio Maresca è arrivato per caso. A soli 15 anni, calciatore svincolato in attesa della nuova stagione agonistica, si trova ad arbitrare un’amichevole tra giovanissimi in allenamento.

A questo incarico è chiamato dallo zio, allenatore di quella squadra. Nonostante la ritrosia ad accettare la richiesta, Maresca porta a compimento quella prima direzione non ufficiale con tale autorità che da lì a poco si ritrova nella sezione Aia di Napoli.  Galeotta é anche l’insistenza del famoso “zio” che intravede nel giovanotto qualità interessanti.

Aia – associazione italiana arbitri – Sezione di Viterbo

 


Condividi la notizia:
12 dicembre, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR