Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Serie d'incontro del gruppo con gli assessori, quindi un documento da presentare al sindaco Michelini - Serra sulle coppie di fatto: "Il registro si approva, ci sono i numeri"

Il Pd prepara l’agenda politica in comune

Condividi la notizia:

Francesco Serra

Francesco Serra

Viterbo – All’agenda politica in comune ci pensa il Pd.

Il gruppo a palazzo dei Priori ha iniziato a incontrare gli assessori, obiettivo, fare il punto sul cosa fare e come arrivarci nel corso dell’anno.

La prima “udienza” con Alvaro Ricci. Altre ne seguiranno, quindi sarà predisposto un documento, poi il confronto con il sindaco Michelini.

“E’ un serio, ma normalissimo lavoro politico quello che stiamo portando avanti – spiega il capogruppo Francesco Serra – per costruire in modo definitivo i punti in agenda e concretizzare quelli che fanno parte del programma.

Con Alvaro Ricci abbiamo parlato di centro storico, urbanistica, ne discuteremo in maggioranza, ma è un dibattito non legato a rimpasti, non c’entrano niente.

Nel documento in preparazione non se ne parla, così come non ci sono questioni legate a tagliandi”.

Quindi? “Il centro storico, ad esempio – continua Serra – quali sono i passaggi per arrivare a quanto previsto? Le terme, a che punto siamo?

E’ un modo per avere chiari i passaggi da affrontare e al tempo stesso è un lavoro di impegno e condivisione sul lavoro che ci attende.

Abbiamo parlato con Ricci, ma sentiremo anche Delli Iaconi, Ciambella, Fersini su tutti gli altri argomenti.

Ripeto: vogliamo portare avanti un lavoro politico serio su cosa vogliamo fare in questo anno appena iniziato”.

C’è anche l’approvazione del registro per le unioni di fatto? “E’ un atto simbolico, ma significativo – conclude Serra – secondo me si approva, i numeri ci sono.

C’è anche una spinta a trovare una soluzione a livello nazionale, è un’altra cosa che va fatta e mi pare che da parte del Partito democratico la volontà d’arrivare al via libera ci sia e in modo serio.

Ma mi pare che anche da parte del primo cittadino ci sia sostegno”.

 


Condividi la notizia:
17 gennaio, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR