--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Diocesi - Domani il passaggio con una cerimonia in programma alle diciotto coi vescovi Siluan e Fumagalli

La chiesa di Sant’Ignazio alla parrocchia romeno ortodossa San Callimaco di Cernica

Condividi la notizia:

Il vescovo Lino Fumagalli

Il vescovo Lino Fumagalli 

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Domani alle 18 la chiesa di Sant’Ignazio in Piazza Mario Fani, a Viterbo, sarà affidata alla parrocchia romeno ortodossa “S. Callimaco di Cernica”.

Chiusa al culto ormai da diversi decenni, questa chiesa sarà nuovamente officiata dai fratelli ortodossi romeni, che nella nostra provincia sono oltre novemila.

Avevano bisogno di un luogo di culto dove potersi riunire a pregare e per questo si erano rivolti al Vescovo Fumagalli, che ha pensato alla Chiesa di sant’Ignazio.

La liturgia di domani – presieduta da Siluan, vescovo della diocesi Ortodossa Romena d’Italia, con la partecipazione del vescovo Fumagalli, e delle autorità cittadine – avviene nell’ottavario di preghiera per l’unità dei cristiani e si pone come segno bello di comunione nell’unica fede in Gesù Cristo e di Fratellanza tra i popoli.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Don Emanuele Germani

 

 


Condividi la notizia:
20 gennaio, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR