Time-nuovo-doppia-cornice-2-tripla-corniceGravita-zero-novembre-2014Nardini-mezzo-skiscraper-158x300

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Anche tu redattore - Viterbo - La struttura era ancora da inaugurare - L'incendio sarebbe partito da una bombola del gas che poteva esplodere - Immediato l'intervento dei vigili del fuoco

La scuola d’infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

La scuola d'infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

La scuola d’infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

La scuola d'infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

La scuola d’infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

La scuola d'infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

La scuola d’infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

La scuola d'infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

La scuola d’infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

La scuola d'infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

La scuola d’infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

Asilo-2

La scuola d'infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

La scuola d’infanzia Naturilandia distrutta dalle fiamme

Viterbo – Scuola d’infanzia ancora da inaugurare distrutta dalle fiamme (fotocronacaslide).

Intorno alle 18,30 è scoppiato un incendio alla scuola d’infanzia di largo san Bernardino da Siena, nel quartiere Santa Lucia di Viterbo. Una struttura ancora da inaugurare e non operativa.

Le fiamme e il fumo hanno invaso i locali della scuola dell’infanzia Naturilandia, una struttura nuovissima di prossima apertura e all’avanguardia nel suo genere. Tra i servizi offerti ai piccoli, compresi tra un’età di 3 e 6 anni, erano previsti infatti una mensa biologica certificata, una palestra e l’insegnamento propedeutico alla lingua inglese e alla musica.

Le fiamme, secondo i primi accertamenti, sarebbero partite da una bombola del gas utilizzata per il riscaldamento da alcuni operai che stavano lavorando. Nel quartiere si sono vissuti attimi di paura perché si temeva che la bombola potesse esplodere da un momento all’altro con conseguenze disastrose non solo per la scuola d’infanzia, ma anche per gli edifici vicini che ospitano negozi e appartamenti.

Ma alle urla e al panico dei residenti hanno risposto i vigili del fuoco di Viterbo che sono riusciti, in tempi rapidissimi, a spegnere l’incendio e a mettere in sicurezza tutta la zona.

I locali della scuola d’infanzia però sono andati distrutti. Le pareti, dipinte con figure allegre e colorate per i bambini, sono annerite e piene di polvere e gli oggetti aggrediti dalle fiamme si sono ridotti a un cumulo di cenere.


Anche tu redattore – Segnalazione e foto di un lettore

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente. Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia.

Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico.

Puoi inviare foto e segnalazioni a redazione@tusciaweb.it.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.

Insieme potremo fare un giornale sempre più efficace e potente al servizio dei cittadini della Tuscia. I materiali inviati non vengono restituiti e divengono di proprietà della testata.

18 febbraio, 2014 - 22.00
  • Alo-agenzia-funebre-158x150

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564