--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Spettacolo - Carri, maschere e musica in giro per la provincia

Esplode il Carnevale in tutta la Tuscia

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

I carri a Civita Castellana

Carnevale a Civita Castellana

I carri a Civita Castellana

Maschere a Civita Castellana

I carri a Civita Castellana

I carri

I carri a Civita Castellana

Maschere in strada

I bambini del Carnevale a piazza San Lorenzo a Viterbo

I bambini del Carnevale a piazza San Lorenzo a Viterbo

Il posto medico della croce rossa durante il Carnevale a Viterbo

Il posto medico della croce rossa durante il Carnevale a Viterbo

Il Carnevale a Tarquinia - Foto di Bruno Ciuffatelli

Il Carnevale a Tarquinia – Foto di Bruno Ciuffatelli

Viterbo – Da Ronciglione a Civita Castellana passando per il capoluogo e la città di Tarquinia  (Il Carnevale visto da Alessio Mattei – Torna a sfilare il gruppo delle tigri – Il Carnevale di Civita Castellana – Le foto dei lettori  – Il gruppo delle tigri –  Ronciglione sfilata –  Ronciglione volti).

Carri, maschere e tanta musica hanno acceso l’ultima domenica di Carnevale in tutta la provincia di Viterbo.

Nella città dei papi centinaia di bambini hanno invaso piazza san Lorenzo e all’ombra del palazzo papale e del duomo hanno giocato e ballato nelle loro originalissime maschere colorate.

A garantire ordine e sicurezza c’era anche un posto medico organizzato dalla Croce rossa di Viterbo insieme alla Asl. Infermieri e volontari sono rimasti a disposizione mentre nella piazza festeggiavano grandi e piccini.

A Ronciglione ha sfilato il 317esimo corso di gala accompagnato da uno spettacolo di coriandoli, stelle filanti, costumi finemente cuciti a mano e monumentali carri allegorici di cartapesta.

La sfilata è iniziata con la banda cittadina che ha aperto la strada alla mascherata ispirata alla famiglia Simpson, quindi a quella delle streghe delle cartiere.

Il primo carro era dedicato ai clown, il secondo si intitolava “L’ombrello” e il terzo “La tigre” in un tripudio di colori e fantasia che non hanno deluso le aspettative del pubblico in attesa ai lati delle strade.

Maschere e bambini in festa anche a Tarquinia e a Civita Castellana, dove i carri mascherati hanno sfilato per le vie del paese in un clima allegro e spumeggiante. Soltanto nel tratto del ponte Clementino, tristemente noto per i troppi suicidi, tutti i carri hanno momentaneamente spento la musica per rispetto e ricordo delle vite spezzate in quel tragico strapiombo.


Anche tu fotoreporter

Le foto di questo servizio ci sono state inviate in risposta all’iniziativa ”Anche tu fotoreporter”, che coinvolge tutti i lettori di Tusciaweb.

Chiediamo a tutti i lettori di intervenire in ogni situazione. Non solo per un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio, ma anche per segnalarci spettacoli della natura o semplicemente foto significative per la loro bellezza. Per farlo basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu fotoreporter”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico.

Puoi inviare foto e segnalazioni a redazione@tusciaweb.it.

Oppure puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.

Insieme potremo fare un giornale sempre più efficace e potente al servizio dei cittadini della Tuscia. I materiali inviati non vengono restituiti e divengono di proprietà della testata.

 


Condividi la notizia:
3 marzo, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR