Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tarquinia - Giovedì 13 marzo, alle 17 presso la biblioteca “Vincenzo Cardarelli”

“Eugenio Oneghin e il fantasma della felicità”, ne parla il professor Landi

Condividi la notizia:

Tarquinia

Tarquinia

Tarquinia – Terzo appuntamento con il ciclo di incontri “Il gorilla invisibile”.

La biblioteca comunale “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia (via Umberto I n. 34) ospiterà domani 13 marzo, alle 17, la lezione del professor Maurizio Landi su Eugenio Oneghin e il fantasma della felicità.

Romanzo in versi di A. S. Puškin, scritto dal 1823 al 1831, è la storia del “giovin signore” Eugenio Oneghin, di cultura francese, scettico, per certi aspetti inutile, per altri aspetti positivo, soprattutto per l’ingegno e il sentimento vivo dell’orgoglio e dell’onore.

Il ritratto del protagonista, che uccide in duello il poeta Lenskij e vive una vana storia d’amore con Tatiana, è specchio dell’ambiente e frutto di alto lirismo e di analisi introspettiva.

“Il gorilla invisibile” è una rassegna organizzata dall’associazione artistica culturale La Lestra con il patrocinio del Comune di Tarquinia.


Condividi la notizia:
12 marzo, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR