Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Il caso del dentista scomparso - Interrotte da due mesi le comunicazioni con il legale, unico contatto con l'Italia

Il latitante Fiorita non risponde alle email, l’avvocato: “Sono preoccupato”

Condividi la notizia:

Gianfranco Fiorita

Gianfranco Fiorita, il dentista fuggito in Sudamerica nel 2010

L'avvocato Roberto Alabiso

L’avvocato Roberto Alabiso

Viterbo – (s.m.) – Che sia uccel di bosco da anni non è un mistero. Nel 2010 piantò baracca, burattini, clienti e colleghi per volare in Sudamerica. Ma forse solo oggi di Gianfranco Fiorita si è persa davvero ogni traccia.

Il dentista viterbese fuggito oltreoceano non dà più segni di vita. E’ la prima volta in quattro anni di latitanza. Un silenzio anomalo per il suo avvocato Roberto Alabiso.

“Sono preoccupato – dichiara il legale, che ha seguito civilmente e penalmente la vicenda del dentista -. Ci siamo sempre sentiti regolarmente per email. Ma da circa due mesi non mi risponde”. 

Nessuno sa dove si sia nascosto il dentista fuggiasco. Le indagini lo collocano in una zona imprecisata tra Bolivia e Paraguay. Un angolo di paradiso sperduto da cui neppure un mandato di cattura internazionale lo ha riportato indietro. Del resto, perché tornare?

Sulla sua testa pesa un processo per appropriazione indebita aggravata. La procura di Viterbo lo accusa di essersi messo in tasca 659mila 188 euro e 72 centesimi derivanti da anticipi dei clienti e caparre versate per entrare in società con lui nella Dental Action snc. All’appello mancherebbero anche i 23mila euro di biglietti aerei pagati dalla comitiva di odontoiatri pronta a imbarcarsi con Fiorita per uno stage in Bolivia. Ma il dentista partì da solo. Il 14 ottobre 2010 prese un volo diretto in America Latina, mentre i suoi tirocinanti lo aspettavano in aeroporto con le valigie in mano. Ancora peggio è andata ai clienti rimasti con i punti in bocca e i ponti tra i denti. Ma soprattutto, con la zavorra delle rate dei prestiti chieste per pagare gli interventi. Tutto tramite finanziaria, come lo stesso Fiorita consigliava. E poi, ovviamente, i soldi sborsati per cercare un altro dentista, che finisse i lavori lasciati a metà.

Ora sono in 49 a chiedergli i danni. 49 agguerrite parti civili, più un’altra trentina di parti offese, che hanno accettato volentieri di sedersi davanti al giudice per raccontare la loro rabbia al processo. Molti sono anziani.

Non a caso, negli atti d’accusa, il pm Stefano D’Arma scrive che il dentista avrebbe “approfittato di circostanze di tempo, di luogo o di persona, anche in riferimento all’età, tali da ostacolare la pubblica o la privata difesa”. Il tutto abusando del “rapporto di prestazione d’opera” tra lui e i clienti, oltreché della loro buona fede.

Fiorita si è difeso come ha potuto. Proprio in una lettera al suo avvocato, ormai risalente a tre anni fa, spiegò di essere fuggito in fretta e con pochi soldi. Costretto a scappare perché minacciato. Ma oggi tutto tace. In due mesi, non una parola. Fatto ancor più strano a un mese esatto dalla prossima udienza. 

“Finora l’ho sempre aggiornato sull’andamento del processo – spiega l’avvocato Alabiso -. Ha sempre voluto essere informato e concordare con me la linea difensiva. Ma ora che si avvicina l’udienza non si fa sentire. Non è normale… spero che non gli sia successo qualcosa”.


Condividi la notizia:
2 marzo, 2014

Il caso del dentista scomparso ... Gli articoli

  1. Gianfranco Fiorita radiato definitivamente dall'albo dei dentisti
  2. Dalla fuga in Paraguay alla condanna, un decennio sul filo del rasoio per il dentista Fiorita
  3. Scappò in Sudamerica coi soldi, 2 anni e 3 mesi al dentista Gianfranco Fiorita
  4. Dentista scappato in sudamerica, per la difesa non fu appropriazione indebita
  5. Dentista scappato col malloppo, l'accusa chiede un anno e dieci mesi
  6. "Il giorno che saltò la sentenza, Fiorita stava per essere operato al cuore"
  7. Fiorita pronto a denunciare le vittime...
  8. I dentisti: "Fiorita ci abbandonò a Santa Cruz..."
  9. "Fiorita ci ha rovinato"
  10. "Migliaia di euro a Fiorita, poi è scappato..."
  11. Dentista ex latitante, a maggio riparte il processo
  12. Processo Fiorita, tutto da rifare
  13. Il processo al dentista Fiorita riparte da zero
  14. Gianfranco Fiorita in ospedale
  15. E' di nuovo Fiorita-show
  16. Gianfranco Fiorita a settembre di fronte al giudice
  17. Interrogatorio di fronte al giudice per Gianfranco Fiorita
  18. "Ho lasciato una clinica in attivo con 100mila euro da incassare"
  19. "Gli ex soci di Fiorita sono stati corretti e in buona fede"
  20. Fiorita al contrattacco: "Io vittima dei miei ex soci"
  21. "Sono scappato per salvarmi dalla morsa dell'estorsione"
  22. La verità di Fiorita può attendere
  23. Revocati i domiciliari a Fiorita
  24. Fiorita, il Riesame si riserva sulla scarcerazione
  25. Gianfranco Fiorita ai domiciliari
  26. Minacce all'avvocato di Fiorita
  27. Fiorita al Riesame per chiedere la libertà
  28. Fiorita all'attacco di ex soci e inquirenti
  29. Svuotato lo studio di Fiorita
  30. Dentista arrestato, no alla scarcerazione
  31. "Fiorita non ha un posto dove andare"
  32. Fiorita resta a Mammagialla
  33. "Un gesto importante per dimostrare la volontà di collaborare"
  34. "Chiederò che Fiorita sia rimesso in libertà"
  35. Fiorita arrestato in aeroporto
  36. Il dentista latitante torna in Italia
  37. "Fiorita mi teneva all'oscuro di alcuni incassi"
  38. "Solo senza misura cautelare Fiorita potrebbe tornare in Italia"
  39. Sequestrati i beni del dentista latitante
  40. "Fiorita si dimentica dei danni morali..."
  41. "Risarcirò chi ne ha diritto, non i furbetti di quartiere..."
  42. Fiorita arrestato in Paraguay, presto il rimpatrio
  43. Maxisconto a chi si serviva delle finanziarie
  44. Seimila euro di attrezzature utilizzate e mai pagate
  45. "Io non so nemmeno se mio fratello è vivo o morto"
  46. Dentista latitante, ascoltati 14 testimoni
  47. Dentista latitante, riprende il processo
  48. Dentista latitante, in 49 chiedono i danni
  49. Dentista latitante, inizia il processo
  50. Appropriazione indebita, Fiorita a giudizio
  51. Dentista scomparso, chiuse le indagini
  52. Fiorita torna a farsi vivo
  53. Fiorita non ha preso voli diretti
  54. "Io vittima di Fiorita voglio giustizia"
  55. Fiorita raccoglieva fondi per un ospedale

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR