--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tarquinia - Gli incontri sono indirizzati ai giovani allievi delle scuole

Il consorzio Pellicano continua l’attività di educazione ambientale

Condividi la notizia:

Tarquinia

Tarquinia

Tarquinia – Gli incontri formativi ambientali indirizzati ai giovani allievi delle scuole del comune di Tarquinia e del comprensorio dell’Area Roma Nord continuano a pieno ritmo presso il consorzio Pellicano, impianto di raccolta differenziata, piattaforma Conai situato in località Olivastro, nel territorio del comune di Tarquinia.

L’iniziativa coinvolge le scuole di ogni grado.

L’Ad del consorzio Pellicano Franco Caucci introduce la visita effettuata oggi dalla scuola materna Luca Leoni accompagnati dalle energiche ed entusiaste maestre e dai simpatici pupazzetti creati dai nostri esperti la signorina Ricicletta e il signor Spreconcello.

“Il nostro consorzio  – afferma Caucci – si occupa da anni della gestione dei rifiuti urbani non pericolosi provenienti dalla raccolta differenziata e organizza da svariati anni una serie di incontri diretti alle scuole dei comuni sul Litorale Nord di Roma attraverso il progetto “Ricicliamo a porte aperte”, che ha visto la partecipazione di quasi 900 studenti delle scuole secondarie.

Le tematiche ambientali  – prosegue – sono approfondite da personale specializzato e con lunga esperienza nel campo formativo, tutto il nostro staff collabora al fine di rendere piacevoli e interessanti gli eventi didattici organizzati nella nostra azienda.

L’obiettivo è rendere partecipi le famiglie ‘indirettamente’ attraverso i ragazzi rappresentanti principali del nostro futuro, le scuole non devono investire nessuna risorsa e il lavoro effettuato in classe dai docenti viene valorizzato, ‘direttamente’ in loco, facendo comprendere agli scolari il ‘percorso’ di recupero e riciclo che i rifiuti riciclati compiono quando dalle nostre pattumiere diventano prodotto selezionato, pronto per essere avviato alle successive industrie per l’effettiva valorizzazione, perché – ribadisce l’Ad del consorzio Pellicano – il rifiuto è una risorsa da sostenere per l’ecosostenibilità e invito anche gli adulti a visitare il nostro impianto e credere nella raccolta differenziata”.


Condividi la notizia:
11 marzo, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR