--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Polizia - Squadra mobile - 39enne trovato con 25 grammi di polvere bianca

Cocaina per festeggiare il compleanno della figlia, arrestato

Condividi la notizia:

La cocaina, i soldi e il cellulare sequestrati

La cocaina, i soldi e il cellulare sequestrati

Il capo della mobile Fabio Zampaglione con gli uomini della sezione narcotici

Il capo della mobile Fabio Zampaglione con gli uomini della sezione narcotici

Viterbo – Cocaina per festeggiare il compleanno della figlia.

A questo sarebbero serviti i due involucri di polvere bianca, trovati addosso a C.A., manovale 39enne albanese residente a Viterbo.

L’uomo è finito in manette giovedì sera per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. 

La polizia lo ha fermato mentre era in macchina con un amico. Agli agenti della sezione narcotici della squadra mobile, l’uomo è apparso subito molto nervoso. Dalla perquisizione, hanno capito il motivo: in una tasca del giubbotto, il 39enne nascondeva un involucro da 5 grammi di una polvere che aveva tutta l’aria di essere cocaina. “E’ per me, per festeggiare il compleanno di mia figlia”, ha spiegato agli agenti.

Ma quando hanno trovato anche un secondo involucro da 20 grammi, l’uomo ha dovuto ammettere che non era tutta roba sua: “Questo l’ho presa per gli invitati…”, avrebbe aggiunto.

Secondo le analisi del gabinetto di polizia scientifica, la sostanza è risultata essere cocaina. I due involucri sono stati sequestrati, insieme a un cellulare, 790 euro, possibile provento di spaccio, e ad altro materiale di interesse investigativo. 

Per l’uomo si sono aperte le porte del carcere Mammagialla di Viterbo. Il 39enne ha alle spalle altri precedenti di polizia, ma nessuno per droga.

 

 


Condividi la notizia:
19 aprile, 2014

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR