--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Bruna Rossetti (Confcooperative) presenta "People against cultural industry" che si terrà il 13 maggio alle 10 al complesso universitario di via Santa Maria in Gradi

“Un convegno per affrontare la crisi e uscirne”

Condividi la notizia:

Bruna Rossetti

Bruna Rossetti

Viterbo – “Un convegno importante che, grazie alle esperienze che verranno raccontate, evidenzia come l’impegno, la professionalità e la passione rappresentano risorse fondamentali per affrontare la crisi e uscirne. Un percorso che vede nell’imprenditoria giovanile e nell’autoproduzione un vero e proprio fiore all’occhiello”.

A dichiararlo è Bruna Rossetti, presidente di Confcooperative Viterbo, in merito al convegno “People against cultural industry. Come inventarsi il lavoro in tempi di crisi”, meeting in programma martedì 13 maggio dalle 10 alle 13 a Viterbo, nel complesso universitario di Santa Maria in Gradi, aula Carmen Radulet, Università degli Studi della Tuscia.

“Il nostro plauso – prosegue la Rossetti – va quindi a Daniele Ercolani, Daniele Vita, Michele Villetti e ad Andrea Bennati – già cooperatore di Confcooperative Viterbo – protagonisti di una nuova speranza per il futuro. Un futuro che ha al centro i giovani, le nuove generazioni”.


Condividi la notizia:
8 maggio, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR