--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Eccellenza Girone A - Rieti-Viterbese (0-3)

Gialloblù superlativi, la serie D è già qui

Teverina-Buskers-560x60-sett-19

Condividi la notizia:

I tifosi gialloblù a piazza Unità d'Italia

I tifosi gialloblù a piazza Unità d’Italia

I tifosi gialloblù a piazza Unità d'Italia

I tifosi gialloblù a piazza Unità d’Italia

I tifosi gialloblù a piazza Unità d'Italia

I tifosi gialloblù a piazza Unità d’Italia

I tifosi gialloblù a piazza Unità d'Italia

I tifosi gialloblù a piazza Unità d’Italia

Rieti – Viterbese 0 – 3

RIETI: D’Urso, Menichetti, D’Andrea, Ingiosi, Gigliucci, Sabatino, Gay, Castellano, Ruggiero (56′ Garat), Cardillo (81′ Rodriguez), Pezzotti (81′ Cardia).
A disposizione: Cozzi, Brizi, Morini, Rodriguez, Lo Pinto, Cardia, Garat.
Allenatore: Punzi.

VITERBESE: Boccolini, Kacka, Federici (66′ Fappedue) Cirina, Fé, Faenzi, Giannone, Marinelli, Pero Nullo, Polani (66′ Gubinelli), Vegnaduzzo (71′ Pacenza).
A disposizione: Cima, Rausa, Dalmazzi, Ghezzi, Fapperdue, Gubinelli, Pacenza.
Allenatore: Gregori.

ARBITRO: Giuseppe Trischitta di Messina. Assistenti: Claudio Barone di Roma 1 e Luciano Mignacca di Frosinone.

RETI: 2′ Vegnaduzzo (V), 44′ Polani (V), 64′ Marinelli (V).


Una partita di altissimo livello agonistico quella tra i Gialloblù e gli Amarantoceleste che è andata in scena oggi pomeriggio al Manlio Scopigno di Rieti (video e fotocronaca dei festeggiamenti).

La Viterbese non fa in tempo a scendere in campo che trova subito la strada del gol. Il tiro, ovviamente, è del bomber argentino Matias Vegnaduzzo. Un gol pesantissimo che cambia volto a tutto il corso della partita, delicatissima per i Gialloblù.

Ma il Rieti non ha alcuna intenzione di mollare. Manovra il gioco e spinge la Viterbese nella sua metà campo per la maggior parte dei minuti giocati. Gli attacchi alla porta di Boccolini sono continui, così come i calci d’angolo che i reatini conquistano a raffica.

Un pericolosissimo tiro di Cardillo mette in difficoltà la difesa degli ospiti e soltanto un provvidenziale intervento di Kacka salva i Giallobù dal pareggio.

Ma è ancora il Rieti a ripartire e a far tremare gli avversari. Come al 18′ con il lancio dal limite dell’area di Pezzotti che colpisce la traversa.

Poche le azioni della Viterbese che però quando arriva di fronte alla porta difesa da Cozzi si fa sempre molto pericolosa. Il bomber Vegnaduzzo ci riprova, ma si mangia un gol praticamente fatto a due passi dalla rete e il pallone viene subito recuperato da D’Andrea.

Gli risponde Sabatino al 31′ che prova un missile centrale, ma trova solo il fondo del campo.

La Viterbese appare un po’ in affanno, ma il clima sul terreno di gioco si scalda al punto che fioccano i cartellini gialli del direttore di gara Trischitta. Poi per Gay arriva addirittura il rosso diretto per un bruttissimo fallo su Vegnaduzzo.

Con il Rieti in dieci la strada per i Gialloblù si fa decisamente più in discesa e Polani al 44′ trova il gol. I festeggiamenti per la rete del raddoppio fanno innervosire la panchina dei padroni di casa e l’arbitro allontana dal campo anche l’allenatore Punzi, seguito anche da quello da Gregori

Nella ripresa nonostante l’inferiorità numerica il Rieti continua a tenere le redini del match e schiaccia in difesa la Viterbese.

Ma la superiorità numerica ha il suo peso e gli Amarantoceleste crollano al 64′ sotto il terzo gol, siglato stavolta da Marinelli. Un gol che è il sigillo della partita e di tutta la stagione.

Per il Rieti è impossibile recuperare a venti minuti dal triplice fischio e tutti i giocatori in campo lo sanno benissimo.

Ormai negli occhi e nelle gambe dei Gialloblù c’è solo la serie D, da questo momento matematicamente conquistata.

A Viterbo, benché la gioia dei tifosi sia già esplosa a piazza Unità d’Italia, si farà festa domenica prossima per rispetto della famiglia Camilli che proprio ieri è stata colpita dalla morte di Silvio, fratello del patron Piero e zio del presidente Vincenzo.


I risultati

Città di Monterotondo – Montefiascone 1 – 1
Caninese – Futbolclub 2 – 5
Cerverteri – Ladispoli 4 – 1
Civitavecchia – Monterotondo 1 – 1
Empolitana – Montecelio 2 – 1
Grifone Monteverde – Monterosi 4 – 0
Sorianese – Fregene 1 – 1
Rieti – Viterbese 0 – 3
Villanova – Fonte Nuova 0 – 1


La classifica

Viterbese    76
Rieti    67
Sorianese    57
Villanova    53
Ladispoli    52
Grifone Monteverde    46
Futbolclub    45
Civitavecchia    44
Montecelio    42
Fregene    39
Monterosi    39
Montefiascone    38
Fonte Nuova    37
Cerverteri    31
Città di Monterotondo    30
Empolitana    29
Caninese    28
Monterotondo    27


Condividi la notizia:
1 maggio, 2014

Viterbese Castrense 2013/2014 ... Gli articoli

  1. I Gialloblù inciampano sull'ultimo ostacolo
  2. Gialloblù, prima l'ennesima vittoria poi la grande festa
  3. I Gialloblù fanno cinquina e il campionato è quasi chiuso
  4. I Gialloblù strappano la vittoria al novantesimo
  5. Gialloblù ancora avanti, ma che fatica...
  6. I Gialloblù scacciano i fantasmi di Pisoniano
  7. I Gialloblù si svegliano a fine gara e scappano dal Rieti
  8. Gialloblù, tre punti d'oro conquistati con cuore e fatica
  9. I Gialloblù si risvegliano dal coma e fanno poker
  10. Disfatta gialloblù, addio al primato
  11. Gialloblù avanti, ma solo per miracolo
  12. Gialloblù imbambolati e travolti dal Grifone
  13. I Gialloblù si rialzano e tentano la fuga
  14. Gialloblù soli in vetta a più 5 sul Rieti
  15. Gialloblù, miracolosa doppietta di Vegnaduzzo
  16. Goleada Gialloblù e il sorpasso è servito
  17. Gialloblù inguardabili, ma ancora in vetta
  18. Gialloblù, i tifosi non ci sono ma la vittoria sì
  19. Gialloblù, scacco matto alla capolista
  20. I gialloblù subiscono e pareggiano
  21. Derby velenoso, solo un punto per i Gialloblù
  22. Poker gialloblù per sorridere anche in trasferta
  23. I gialloblù vincono male grazie a un rigore
  24. Gialloblù, un'altra figuraccia in trasferta
  25. Gialloblù alla riscossa, dilagano al Rocchi
  26. Gialloblù colpiti e affondati, ko nel derby falisco
  27. Gialloblù brutti e addormentati, solo un pari
  28. Viterbese, debutto in panchina per mister Pirozzi
  29. Pareggio last second, gialloblù beffati
  30. Altro poker vincente per i Gialloblù
  31. Gialloblù soli in vetta a punteggio pieno
  32. Gialloblù, bottino ricco nonostante le sofferenze
  33. Gialloblù, vittoria facile anche al Rocchi
  34. Esordio con goleada per i Gialloblù
    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR