--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Si tratta di una iniziativa promossa annualmente dalla Fondazione Omero Ranelletti la cui specifica azione di servizio è rivolta alla valorizzazione della cultura

“Premio Tullio Fazi”, oggi la premiazione dei vincitori

Condividi la notizia:

Un'immagine di Viterbo

Viterbo

Viterbo – Sabato 10 maggio, alle 11 presso l’Aula Magna del complesso S. Carlo (Pianoscarano) dell’Università degli studi della Tuscia, si svolgerà la cerimonia di premiazione degli studenti vincitori del “Premio Tullio Fazi” .

Il premio, istituito 20 anni fa per ricordare la figura di Tullio Fazi, Governatore 1985-86 del Distretto 2080 del Rotary International che aveva rivolto la sua particolare attenzione al mondo dei giovani, è una iniziativa promossa annualmente dalla Fondazione Omero Ranelletti, organismo del Distretto, la cui specifica azione di servizio è rivolta alla valorizzazione della cultura.

Con il Premio si intendono premiare i giovani che si sono distinti, nel corrente anno scolastico, non solo per l’ottimo rendimento negli studi ma anche per la generosità e per la tenace volontà con cui affrontano le difficoltà della vita.

Quest’anno i premi, dell’importo di 1.000 euro ciascuno, sono sei anziché i cinque istituzionali grazie alla disponibilità della Fondazione Omero Ranelletti e del Rotary club Viterbo che avuto il privilegio della organizzazione del Premio per l’anno rotariano 2013/2014.

Gli istituti invitati a partecipare sono stati quelli della scuola media di primo e secondo grado del capoluogo.

Una apposita commissione, sulla scorta delle segnalazioni pervenute dai rispettivi presidi, ha proceduto alla individuazione dei sei vincitori.

Tra le segnalazioni non incluse nella rosa dei vincitori, il Rotary club Viterbo ha ritenuto che almeno tre erano meritevoli di un tangibile riconoscimento.

Pertanto, al termine della cerimonia di assegnazione del “Premio Tullio Fazi”, il Rotary club Viterbo, utilizzando fondi propri ed un contributo finanziario della Banca di Credito Cooperativo di Roma, procederà ad assegnare un premio di 500 euro ciascuno a tre giovani studenti, anche loro distintisi per l’ottimo profitto scolastico e per l’esemplare condotta di vita.

Saranno presenti alla cerimonia il Governatore del Distretto 2080, il Presidente ed il Segretario Generale della Fondazione Ranelletti, la signora Francesca Fazi, il presidente del Rotary Club di Viterbo, Mario Moscatelli, le autorità della città, i presidi degli istituti scolastici che accompagneranno i vincitori nonché dirigenti e soci del Rotary Club Viterbo.


Condividi la notizia:
10 maggio, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR