--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Si terrà il 15 maggio all’auditorium dell’Università della Tuscia

“Tenere la classe”, tutto pronto per il convegno

Condividi la notizia:

Viterbo

Viterbo

Viterbo – Viterbo capitale – della scuola – per un giorno.

L’appuntamento è per il 15 maggio all’auditorium dell’Università della Tuscia; saranno presenti la professoressa Anna Maria Ajello, presidente dell’Invalsi (l’organo del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca che si occupa della valutazione delle scuole) e docenti universitari provenienti da tutta Italia, che fanno capo a “Context”, l’associazione che persegue il miglioramento e la diffusione della cultura educativa.

Tema del convegno: “Tenere la classe”, espressione che sottende il complesso delle strategie, pratiche e studi per la gestione proattiva del gruppo-classe, nell’ottica del cambiamento.

Il convegno, che segue l’altro, col medesimo titolo, tema e location, tenuto nel febbraio del 2013, costituisce il momento conclusivo di un percorso, che ha coinvolto una rete di 21 scuole e circa un centinaio di docenti della provincia di Viterbo, centrato sulla “riflessività”, ossia la pratica che in modo sistematico impegna i docenti in un’azione di auto-osservazione quotidiana, finalizzata a identificare i punti di criticità dell’insegnamento e le conseguenti strategie di miglioramento.

Un’iniziativa che testimonia la vivacità delle scuole viterbesi, che hanno anche promosso e gestito l’intero percorso, ottenendo il riconoscimento e il finanziamento della Regione Lazio.


Condividi la notizia:
14 maggio, 2014

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR