Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Presentato venerdì scorso il progetto realizzato dalla scuola con il prezioso contributo dell’associazione

Lions Club di Tarquinia e Iis “Vincenzo Cardarelli” uniti per la cultura

Condividi la notizia:

Lions club Tarquinia, la serata del 30 maggio

Lions club Tarquinia, la serata del 30 maggio

Tarquinia – Si è svolta il 30 maggio, nelle sale dell’Hotel Tarconte di Tarquinia, la cerimonia di presentazione dei lavori realizzati dagli studenti dell’IIS “Vincenzo Cardarelli”, grazie al prezioso contributo del Lions Club di Tarquinia, nell’ambito di un progetto di educazione alimentare curato dalle professoresse Maria Rita Giorgolo ed Elisabetta Rovenni. Quattro studentesse (Alessandra Poli e Giuditta Farroni della classe 3A del Liceo Scientifico, Francesca Fanucci e Martina Gufi della classe 2A del Turistico) hanno esposto, di fronte a un nutrito parterre, i lavori realizzati nel contesto dell’iniziativa, che ha visto la loro partecipazione sia al progetto nazionale “Con il Cibo in Mente”, sia a un programma dell’Ausl di Viterbo, curato dal dott. Vincenzo Presciutti, su “Tossinfezioni e Intossicazioni Alimentari”.

Le studentesse hanno ricevuto come premio due buoni spesa per l’acquisto di libri. La collaborazione tra l’istituto superiore tarquiniese e il Lions Club è stata formalizzata a settembre 2013, con un’importante donazione di tremila euro per l’acquisto di apparecchiature scientifiche.

“La nostra associazione è sempre disponibile ad aiutare la scuola, i giovani e tutti quelli che si trovano in difficoltà – ha affermato il presidente dei Lions Club, Piero Maria Nardi -. Questa serata ha concluso un interessante progetto che abbiamo deciso di sostenere. Avevamo già collaborato altre volte con la scuola di Tarquinia e mi auguro che vi siano altre occasioni in futuro. I miei complimenti agli studenti e un grazie al dirigente scolastico Laura Piroli e alle prof.sse Giorgolo e Rovenni”.

Durante la serata sono stati illustrati i punti fondamentali della missione dei Lions e della loro visione: servire la comunità, soddisfare i bisogni umanitari, favorire la pace e promuovere la comprensione internazionale. “Ho veramente capito la missione di questa associazione, che ringrazio di cuore per il contributo che ci ha dato – ha dichiarato la dirigente Laura Piroli -. Abbiamo potuto realizzare un progetto che ha coinvolto i nostri studenti su un tema, quello dell’alimentazione, delicato e di fondamentale importanza per il loro corretto sviluppo psicofisico“.

Presente alla serata anche Leonardo Tosoni, ex alunno del liceo “Galileo Galilei” e art director di Skylab Studios, una delle più importanti startup innovative in Italia, che, invitato per parlare della sua esperienza d’imprenditore, ha consigliato alle studentesse di coltivare le proprie passioni, “perché è fondamentale credere in ciò che facciamo”.


Condividi la notizia:
3 giugno, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR