Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Regione - A renderlo noto è Riccardo Valentini, capogruppo di Per il Lazio

“100mila euro contro mafie e criminalità organizzata”

Condividi la notizia:

Riccardo Valentini

Riccardo Valentini 

Viterbo – “Centomila euro per sei progetti contro la criminalità organizzata proposti dall’Osservatorio tecnico scientifico per la sicurezza e la legalità presieduto da Gianpiero Cioffredi. La Regione Lazio in prima fila nella lotta contro le mafie. A stanziare il finanziamento la giunta del presidente Nicola Zingaretti”.

A renderlo noto è Riccardo Valentini, capogruppo di Per il Lazio al Consiglio regionale che nel marzo scorso ha organizzato a Viterbo un convegno dedicato proprio ai temi della legalità e del contrasto all’usura e alle organizzazioni criminali.

“L’obiettivo dei progetti – spiega Valentini – è quello di approfondire la conoscenza dei fenomeni criminali e arrivare ad una mappatura completa della loro presenza, incidenza e strategia su tutto il nostro territorio regionale, elaborando al tempo stesso strumenti efficaci di lotta e contrasto alle mafie.

I sei progetti riguarderanno: 1) ricerca sulla presenza delle mafie nel Lazio (con uno stanziamento di 25mila euro); 2) elaborazione di una mappa del rischio che individui le zone del territorio regionale più esposte ai fenomeni della criminalità e ricerca su dati e tendenze relative alle diverse fattispecie di reati (15mila euro);

3) ricerca su vecchie e nuove strategie imprenditoriali della criminalità organizzata nel Lazio-Focus riciclaggio (10mila euro); 4) Stati Generali contro le mafie con tre giorni di dibattiti, cultura e cinema (30mila euro). Inoltre – prosegue Valentini – la Regione promuove ‘Legalidea’, un concorso rivolto ai ragazzi delle scuole superiori per favorire la cultura della legalità e la pratica di una cittadinanza consapevole (15mila euro).

Previsto infine un evento sui 200 anni della fondazione dell’Arma dei Carabinieri (5mila euro). I progetti – sottolinea il capogruppo di Per il Lazio – vedranno poi la collaborazione di Enti, Università, Centri di Ricerca, Fondazioni con competenza in materia di criminalità organizzata e indagini sociali ed economiche, così come dell’Ufficio Scolastico Regionale e della Commissione Parlamentare Antimafia.

Una scelta precisa – conclude Riccardo Valentini – una scelta alla base della democrazia, il nostro valore più alto, punto di riferimento assoluto”.


Condividi la notizia:
11 luglio, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR