--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Grotte di Castro - Sarò possibile visitarla dal 25 luglio al 2 agosto

“All’ombra dell’ulivo”, al via la mostra del pittore Feliciano €œChano Gavira Alba

Teverina-Buskers-560x60-sett-19

Condividi la notizia:

Grotte di Castro

Grotte di Castro

Grotte di Castro – L’associazione Fabula onlus, anche quest’€™anno propone alcune iniziative culturali per l’™estate della Tuscia e in particolare a Grotte di Castro (VT).

Dal 25 luglio al 2 agosto, sarà  possibile visitare la mostra personale del pittore spagnolo Feliciano €œChano Gavira Alba, intitolata “All’ombra dell’ulivo”.

L’artista, dopo varie personali Italiane, torna ad esporre nel paese che ha scelto come sua seconda casa e lo fa proponendo una serie di quadri di piante e particolari d’€™ulivo, che si legano non soltanto al territorio Viterbese, ma riportano alla visione dei suoi luoghi natii. 

Un immersione bucolica, pregna dello stile iper-ralista che lo contraddistingue.

Si inaugura alle 18nella splendida cornice dell’€™antica cantina di proprietà dell’€™azienda Pacchiarotti in via Roma 14. Alle 22 dello stesso 25 luglio, si potrà  assistere alla Performance Live “Olea europea sativa: te lo do io l’™ulivo!”€ uno spettacolo ideato da Michelangelo Gregori con la collaborazione con l’€™associazione Sbob. Sarà infatti il suo poliedrico presidente Daniele Ercolani, assieme allo stesso autore a coinvolgere il pubblico in un excursus satirico e storico sull’€™olivo e le sue declinazioni; il tutto accompagnato dalla chitarra e le sonorità  del maestro Francesco Poponi, che eseguirà arrangiamenti di brani classici e moderni.

In occasione della notte bianca, il 2 agosto e a conclusione della mostra pittorica , verrà  proposta, nella stessa location, la visione degli scatti fotografici di paesaggi della Tuscia realizzati da Andrea Bellagamba, romano di nascita ma viterbese di adozione, il quale: appassionato di fotografia, espone per la prima volta in pubblico.

L’€™intera manifestazione sarà  allestita dal regista e scenografo Rocco Pugliese Eerola.

Come ricorda il presidente di Fabula onlus Sandro Gregori “耙 doveroso che tutte le realtà  come la nostra, seppur nelle ristrettezze che pervadono il momento, facciano si che la cultura, sia sempre al primo posto e diventi il fulcro della speranza per il futuro. Nel nostro piccolo, siamo convinti di perseguire degnamente anche quest’€™anno il cammino che cerca di riportare pian piano, anche questo territorio ad un risveglio artistico e socioculturale”.€


Condividi la notizia:
19 luglio, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR