--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Approvato all'unanimità ordine del giorno proposto da Paolo Moricoli (Sel)

“Pace, il comune faccia sentire la sua voce”

Condividi la notizia:

Paolo Moricoli

Paolo Moricoli 

Viterbo –  Il comune di Viterbo faccia sentire la sua voce in favore della pace.

In consiglio comunale, passato all’unanimità l’ordine del giorno presentato da Paolo Moricoli (Sel) e sottoscritto da molti colleghi di maggioranza e minoranza in cui si sottolinea come, visto quello che sta accadendo in zone come Afghanistan, Sudan, Nigeria, Pakistan, Siria, Iraq, Ucraina, Israele e Palestina, pure il comune di Viterbo unisca la sua voce a quelle di quanti chiedono pace, disarmo e rispetto della vita.

L’ordine del giorno chiede a sindaco e giunta, fra l’altro, che l’Italia non partecipi più a guerre e ne chieda la cessazione, non fornisca più armi a nessuna potenza belligerante, si impegni per la smilitarizzazione, il disarmo, la riconversione dell’industria bellica e s’impegni a fornire aiuti umanitari.


Condividi la notizia:
25 luglio, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR