--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Spettacolo - La rassegna si svolgerà dal 17 luglio fino al 1 agosto

Al via Civitafestival, tra jazz e comicità

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Piazza Matteotti, Civita Castellana

Piazza Matteotti, Civita Castellana

Civita Castellana – Prende il via la ventiseiesima edizione del Civitafestival, la manifestazione artistica e culturale di maggior rilievo di Civita Castellana, dal 17 luglio fino al 1 agosto 2014.

Organizzata dal Comune, si svolgerà nelle splendide cornici di Piazza Duomo, del Forte Sangallo e della curia vescovile. La direzione artistica è sempre affidata al noto Fabio Galadini, che ha programmato un ricco calendario con alcuni dei principali esponenti dell’arte e della cultura italiana.

L’inaugurazione ufficiale di stasera è affidata a Massimo Lopez, che apre il Civitafestival giovedì 17 luglio alle 21.30 in piazza Duomo, accompagnato da una delle più prestigiose formazioni jazz e swing italiane che già segue l’attore nel corso delle sue tournée teatrali da diverse stagioni: la Sing and Swing Jazz Company.

La band (formata da Gabriele Comeglio al sax, Fabio Gangi al pianoforte, Ezio Rossi al basso e Marco Serra alla batteria), accompagnerà lo showman in uno spettacolo che ripercorre ed interpreta successi che vanno dagli anni ’30 agli anni ’50, dal repertorio di Frank Sinatra, Tony Bennet e Sammy Davis jrda. Il tutto attraverso uno show dinamico che godrà, anche attraverso l’interpretazione di alcuni classici della canzone italiana, degli irresistibili intervalli comici che lo hanno reso famoso in TV, come gag, monologhi ed imitazioni.

Cambiando prospettiva, sempre nello splendido centro della bellissima Civita Castellana, ricca di storia, cultura e tradizioni, venerdì 18 luglio alle 21,30 al Forte Sangallo sarà la volta di Antonio Rezza e Flavia Mastrella, con lo spettacolo teatrale Fratto_X. Situazioni paradossali di un performer fuori dalle classificazioni convenzionali. Antonio Rezza, un poeta dell’assurdo contemporaneo, interpreterà con straordinaria spettacolarità, grazie alle costruzioni dell’artista Flavia Mastrella, l’irrequietezza delle contraddizioni del nostro quotidiano e di una realtà capovolta che prende forma attraverso identità multiple.

Sabato 19 luglio alle 21,30 in piazza Duomo salirà sul palco del Civitafestival 2014 il saffofonista Javier Girotto, insieme all’Argentina escenas en big band. L’artista è riconosciuto come uno dei musicisti attualmente più affermati del panorama jazzistico italiano ed internazionale. Sul palco sabato Girotto trascinerà gli ascoltatori in un viaggio empatico ed emozionale alla ricerca dalle melodie del più profondo jazz spaziando fino ai coinvolgenti ritmi del tango argentino.

Domenica 20 luglio, chiusura del primo weekend del festival, al Forte Sangallo con la grande musica sinfonica dell’Orchestra da Camera di Imola. Il concerto vedrà al pianoforte la giovanissima Martina Consonni, un talento straordinario a soli 17 anni.

Il primo fine settimana del Civitafestival 2014, darà mille spunti per visitare la meravigliosa città, che come scrisse Goethe: “Non v’è viaggiatore che passi per Civita Castellana e non rimanga attonito dinanzi alle sue bellezze archeologiche, monumentali e naturali!”


Condividi la notizia:
17 luglio, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR