Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - La squadra ha perso contro l'Asd Pianese

Vigor Acquapendente sconfitta in casa

Condividi la notizia:

pallone da calcio in campo

Acquapendente – A pochi giorni dal pareggio con la Virtu Bolsena, la Vigor Acquapendente viene sconfitta in casa.

Soprattutto nel primo tempo i toscani fanno valere alcune caratteristiche peculiari a formazioni di Categoria superiore: lungo minutaggio di pressing asfissiante, ricerca continua di giocate palla a terra, capacità di esplorare tutto il campo con diverse soluzioni tattiche.

Il lavoro viene facilitato dal vantaggio che arriva dopo appena due minuti: cross di Forti e colpo di testa vincente di Giustarini. Azione fotocopia un minuto dopo: in questa occasione la sfera finisce alta.

Impegnata soprattutto nella fase di interdizione il team viterbese trova soprattutto con capitan Colonnelli spazi e giocate per pungere. Il tutto a valorizzare Saleppico. E’ lui al minuto 13 ad impegnare a terra Fazzino.

Barbabella al minuto 21 si oppone nel giro di pochi secondi alle conclusioni di Rinaldi e Zuppardo. Al 30esimo Saleppico si procura un occasione d’oro. Entra in area e viene atterrato dal difensore.

Il direttore di gara non concede inspiegabilmente il rigore. Dopo due virtuosismi al tiro di Zuppardo e Giomarelli, i toscani raddoppiano al minuto 38. Definibile eurogoal per velocità e precisione la conclusione da fuori area di Zagaglioni.

Il tris arriva quattro minuti dopo: la conclusione di Giomarelli viene ribattuta dal palo. Ma Zuppardo da due passi mette in rete. Cresce a vista d’occhio la Vigor nella ripresa. Sciolta e propositiva, soffre meno il predominio in mezzo al campo degli ospiti.

Il salto di qualità-atteggiamento, si cristallizza subito in bomber Danieli. Che al 46 mette palla a terra, si invola verso la porta e supera Figuretti in uscita. Al 56esimo Zammarchi fa una giocate delle sue. E dieci minuti dopo Colonnelli vede la conclusione deviata da Figuretti. Bomber Zuppardo dimostra come si può andare a rete anche quando la squadra soffre più del previsto a creare gioco.

Siamo al minuto 68. Subentrato a Tonelli, Fini vive dieci minuti da protagonista. Ma Figuretti è attento in un paio di occasioni. Ultimo squillo gara all’80esimo. Ancora in evidenza Zuppardo ma Pasquini devia.

“Sono soddisfatto di come si è mossa la squadra nell’arco dei novanta minuti – sottolinea il tecnico Riccardo Fatone -. Sia nel primo che nel secondo tempo abbiamo lavorato in maniera intensa e continua. Buona la concentrazione ed i meccanismi di gioco che pian pianino iniziano ad oleate”.


Vigor Acquapendente: Barbabella (46esimo Pasquini), Laezza (59esimo Borges), Viviani, Colonnelli, Nuccioni, Avola, Valentini, Tonelli (53esimo Fini), Danieli (68esimo Burla), Zammarchi (53esimo Franchitti), Saleppico (75esimo Battistoni)

A disposizione: Cannavacciolo, Petrella, Domenico, Ronca

Allenatore: Fatone

Asd Pianese: Fazzino (46esimo Figuretti), Forti, Mencarelli (81esimo Boriello), Gagliardi, Zagaglioni (46esimo Rubechini), Manzi, Rinaldini, Angione, Giustarini (46esimo Boriello), Zuppardo, Giomarelli

A disposizione: Mhedi, Goracci

Allenatore: Coppi

Marcatori: secondo Giustarini (Asd Pianese), 38esimo Zagaglioni (Asd Pianese), 42esimo Zuppardo (Asd Pianese), 46esimo Danieli (Vigor Acquapendente), 68esimo Zuppardo (Asd Pianese)


Condividi la notizia:
13 agosto, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR