Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Lo dichiara il consigliere regionale Riccardo Agostini

“Elisoccorso, al via la discussione per regolamentazione degli spazi”

Condividi la notizia:

Riccardo Agostini (Pd)

Riccardo Agostini (Pd)

L'elisoccorso sul posto

L’elisoccorso

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – Con l’esame della proposta di legge del consigliere Storace, si affronta finalmente, domani in commissione Sanità, la questione della regolamentazione degli spazi utilizzabili dall’elisoccorso nel Lazio.

A ottobre entrerà comunque in vigore la normativa europea secondo cui possono diventare basi d’atterraggio anche notturno tutti i campi di calcio esistenti in tutti i comuni, ma anche altri spazi minimamente attrezzati.

Le rete dell’elisoccorso può dunque diventare capillare senza comportare investimenti significativi. Ben venga dunque una regolamentazione della materia da parte della Regione Lazio, anche se formalmente non necessaria, purché consenta in tempi brevi la sperimentazione del servizio come sta già avvenendo in Toscana.

A mio avviso si tratta di programmare un lavoro di ricognizione su tutto il territorio regionale ed inserirlo in un disegno complessivo chiamando i comuni a fare la loro parte come gestori delle piazzole senza procedere ad affidamenti esterni, ma dando proprio alle amministrazioni locali le risorse necessarie alla gestione di quei spazi utili ad assicurare ai propri cittadini tempestivi interventi di soccorso.

Avevo già sollevato la questione lo scorso aprile, ma ritengo che stavolta ci siano le premesse per partire con questa sperimentazione in tempi celeri e metterla a regime in breve tempo.

C’è la volontà politica, espressa anche dal presidente Zingaretti, c’è la capacita tecnica gestionale delle nuova direzione Ares, c’è la disponibilità dei Comunper dar vita ad una rete di elisoccorso agibile in tutta la Regione da Amatrice ad Acquapendente, dai comuni della Val Comino a Minturno.

Riccardo Agostini
Consigliere regionale e membro della commissione Sanità


Condividi la notizia:
15 settembre, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR