Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bagnoregio - Sabato 13 settembre, alle ore 17, verrà inaugurata nell'Auditorium Vittorio Taborra

San Bonaventura, al via la mostra iconografica e bibliografica

Condividi la notizia:

Civita di Bagnoregio

Civita di Bagnoregio

Bagnoregio – Sabato 13 settembre, alle 17, verrà inaugurata a Bagnoregio, nell’Auditorium Vittorio Taborra, una mostra iconografica e bibliografica su San Bonaventura da Bagnoregio.

Dottore della chiesa, santo. Entrò nell’ordine francescano nel 1243-1244, dopo aver frequentato la facoltà delle arti a Parigi. Intraprese gli studi teologici sotto Alessandro di Hales. Canonizzato nel 1482, fu proclamato dottore della Chiesa nel 1588. Tra i numerosi scritti i più importanti sono il commento alle Sentenze di Pier Lombardo, il Breviloquium, varie Quaestiones disputatae, l’Itinerarium mentis in Deum e le Collationes in Hexaemeron.

L’iniziativa è promossa dal Museo Geologico e delle Frane, dal Comune di Bagnoregio e da Roberto Fanelli che ha messo a disposizione della mostra il notevole materiale in suo possesso riguardante la figura del Dottore Serafico, patrono di Bagnoregio e co-patrono della diocesi di Viterbo.

“Il Comune di Bagnoregio – commenta Francesco Bigiotti, sindaco di Bagnoregio – è ben felice di patrocinare questa mostra dedicata a San Bonaventura: maestro secolare e dottore della Chiesa. Ringrazio, a nome di tutta l’amministrazione, il direttore del Museo Geologico e delle Frane per la lodevole iniziativa e Roberto Fanelli per il suo concreto contributo”.

La mostra avrà termine il 25 settembre.


Condividi la notizia:
11 settembre, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR