--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D Girone G - Sora - Viterbese (1-0)

Gialloblù belli, combattivi e sfortunati

Condividi la notizia:

Giuseppe Nuvoli

Giuseppe Nuvoli

La Viterbese in campo

La Viterbese in campo

La Viterbese in campo

La Viterbese in campo

– Sora – Viterbese 1 – 0

SORA: Frasca, Berardi (48′ Cardazzi), Maccaroni, De Bruno, D’Andrea, Bellucci, Prata, Blandino, Simoncelli (68′ Cataldi), Jukic, Soudant.
A disposizione: De Robertis, Fischetti, Lombardo, Cardazzi, Anastasio, Copponi, Cestrone, Cataldi, Barigelli.
Allenatore: Castiello.

VITERBESE: Fadda, Perocchi, Scardala (75′ Giannone), Gimmelli, Pacciardi, Nuvoli, Faenzi, Spinelli (61′ Pippi), Pero Nullo (46′ Pippi), Saraniti, Morini.
A disposizione: Zonfrilli, Pingitore, Cirina, Dalmazzi, Pippi, Neglia, Giannone, Angelilli.
Allenatore: Ferazzoli.

ARBITRO: Curti di Milano. Assistenti: Affronti di Ostia e Yoshikawa di Roma.

RETI: 16′ Soudant (S).

NOTE: 75′ espulso Blandino, 93′ espulso Pacciardi.


Viterbese in trasferta a Sora per cercare di non interrompere la striscia di risultati positivi. Almeno un centinaio i tifosi che hanno seguito i Gialloblù in provincia di Frosinone in una giornata decisamente più fredda rispetto a quella di domenica scorsa, ma con un cielo ugualmente sereno.

I ragazzi di Ferazzoli partono bene fin da subito. Al 3′ Pero Nullo si fa spazio nell’area dei padroni di casa, ma sfiora di un soffio la conclusione.

Gli risponde al 9′ Maccaroni che, partito dalla metà campo, arriva a tu per tu con Fadda e calcia troppo alto.

Dopo i primi minuti di studio delle due formazioni, l’equilibrio si rompe ben presto a favore dei Gialloblù che tengono le redini della partita senza grossi problemi. Ma la fortuna non è dalla loro parte e al 16′ una velenosissima punizione battuta dal francese Soudant sblocca il risultato e porta il Sora in vantaggio.

I Gialloblù cercano di reagire subito alla rete velocizzando il gioco e trascinando i padroni di casa nella loro metà campo.

E’ un vero e proprio assedio, ma il portiere Frasca ci mette sempre del suo. Al 23′ Pero Nullo tira un colpo violento e preciso dal limite dell’area. La palla arriva di pochi centimetri sotto la traversa: quanto basta per le mani di Frasca che devia il pallone in calcio d’angolo.

Due minuti dopo Faenzi crossa in area per Saraniti che ci prova in scivolata, ma trova ancora un volta l’estremo difensore bianconero.

Tranne un paio di ripartenze, il Sora non si fa mai troppo pericoloso ma mantiene il vantaggio e questo, per la squadra di mister Castiello, basta e avanza.

Al 35′ è ancora Viterbese show con un gran tiro di Spinelli che esce di poco.

Dopo due minuti di recupero e tanti cartellini gialli da entrambe le parti, il primo tempo si chiude con il vantaggio del Sora.

Si ricomincia subito nel secondo tempo con una punizione dal limite dell’area per i Gialloblù. Ci pensa Morini che trova ancora una volta pronto Frasca. Sulla respinta del portiere la palla resta in area di rigore, la prende Faenzi che però calcia fuori di pochissimo.

Dopo i primi dieci minuti di gioco della ripresa mister Ferazzoli opta per un cambio che punta alla massima offensività: fuori Spinelli e dentro Pippi. Una scelta chiara per trascinare la Viterbese sempre più in attacco.

In campo sembra esserci una squadra sola. Al 62′ cross in mezzo all’area di Morini e Pippi, appena entrato, manda al lato di testa. Le occasioni sono a senso unico. Come quella del 70′ quando Saraniti subisce fallo appena fuori l’area. Nuvoli alla battuta tira incredibilmente fuori.

La Viterbese continua a spingere, ma la porta di Frasca sembra stregata. Alla mezzora del secondo tempo l’arbitro Curti alza il secondo cartellino giallo per Blandino che viene espulso e lascia i suoi in dieci uomini a fare i conti con l’assedio Gialloblù.

Tanti falli e diversi infortuni rallentano e spezzettano il quarto d’ora finale della partita. Il Sora, considerata anche l’inferiorità numerica, cerca di giocare il meno possibile e ci riesce.

Sei i minuti di recupero concessi dal direttore di gara. Infiniti, ma non troppo. La Viterbese esce sconfitta da una trasferta sfortunatissima, un risultato che non gli rende affatto giustizia per come ha gestito tutti i novanta minuti di gioco.


I risultati

Anziolavinio – Fondi 0 – 0
Aprilia – Isola Liri 2 – 0
Astrea – San Cesareo 1 – 1
Cynthia – Selargius 0 – 1
Sora – Viterbese 1 – 0
Ostia Mare – Olbia 3 – 2
Palestrina – Nuorese 1 – 1
Budoni – Arzachena 1 – 1
Terracina – Lupa Castelli Romani 2 – 3


La classifica

Ostia Mare 21
Lupa Castelli Romani 20
Aprilia 15
Viterbese 14
Arzachena 12
Terracina 11
Olbia 11
Fondi 11
Sora 10
Nuorese 10
San Cesareo 9
Selargius 9
Isola Liri 7 *
Astrea 7
Palestrina 7 *
Cynthia 6
Anziolavinio 6
Budoni 6

* 1 punto di penalizzazione


Condividi la notizia:
26 ottobre, 2014

Campionato Viterbese 2014/2015 ... Gli articoli

  1. I Gialloblù dicono addio ai playoff
  2. Gialloblù ancora avanti, ma che sofferenza!
  3. I gialloblù soffrono ma conquistano gli ottavi
  4. I Gialloblù salutano la stagione con un pareggio
  5. I Gialloblù chiudono al Rocchi con un poker
  6. Solo un pari per i Gialloblù, la Lupa festeggia
  7. I Gialloblù vincono e blindano il secondo posto
  8. La cura Gregori fa risorgere i Gialloblù
  9. Brutto stop per i gialloblù
  10. Vittoria facile per i gialloblù che dilagano
  11. I gialloblù vincono ma non convincono
  12. Gialloblù sottotono non vanno oltre il pareggio
  13. La "cura" Ianni fa bene ai Gialloblù
  14. Gialloblù inconcludenti, il sogno svanisce
  15. Altro passo falso dei Gialloblù, la Lupa scappa
  16. I gialloblù non riescono nell'impresa e pareggiano
  17. I Gialloblù dilagano, la Lupa è più vicina
  18. Superato l'ostacolo sardo, i Gialloblù pensano già alla Lupa
  19. I Gialloblù "scippano" tre punti in terra sarda
  20. Gialloblù messi alle corde al Rocchi
  21. Gialloblù miracolati, continua la caccia alla Lupa
  22. Gialloblù, pareggio d'oro sul filo del rasoio
  23. I gialloblù soffrono, ma conquistano il settimo sigillo
  24. I Gialloblù resuscitano sul finale e tornano col bottino pieno
  25. Gialloblù con il fiato sul collo della Lupa
  26. Gialloblù: espugnato l'Anco Marzio, la vetta è più vicina
  27. Gialloblù ottimi e abbondanti
  28. Gialloblù in rincorsa, ma con l'affanno
  29. I Gialloblù fanno cinquina e tornano a crederci
  30. Saraniti trascina i Gialloblù sempre più in alto
  31. Gialloblù, arriva la prima vittoria in trasferta
  32. Gialloblù, prima lo shock poi la rimonta in affanno
  33. Gialloblù, tanta grinta ma con la capolista non basta
  34. I Gialloblù cadono in terra sarda
  35. Gialloblù, bottino pieno in rimonta
  36. Gialloblù coriacei conquistano un punto in trasferta
    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR