Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Interviene il presidente di Confagricoltura Giuseppe Chiarini

“Latte, preoccupazione per rischio esubero”

Condividi la notizia:

Latte

Latte

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Confagricoltura Viterbo – Rieti esprima viva preoccupazione per i dati del Mipaf relativi alle consegne di latte della campagna 2014 – 2015 che, indicano nei primi cinque mesi (aprile – agosto 2014), un aumento della produzione, rispetto a quella dell’anno precedente, del 3,73% (rettificata sul tenore di grasso medio risulta un aumento di circa 3,55%).

Con il mantenimento di tali livelli di produzione – afferma il presidente Giuseppe Chiarini – risulterebbe un esubero di circa 280mila tonnellate per la campagna 2014-2015, considerando che la campagna passata non ha visto il superamento della quota nazionale per circa 1 punto percentuale.

Tale quantitativo corrisponderebbe ad un prelievo supplementare di circa 75 milioni di euro che lo stato italiano dovrebbe versare nelle casse comunitarie prelevandolo dai produttori responsabili delle eccedenze produttive”.

Confagricoltura Viterbo – Rieti ricorda che in caso di superamento, accederanno alla restituzione del prelievo soltanto i produttori in regola con il versamento mensile del prelievo ed accederanno alla compensazione prima i titolari di aziende site in zone di montagna o svantaggiate, poi i produttori che non abbiano superato il livello di commercializzazione conseguito nel periodo 2007 – 2008 o, infine, quelli che non abbiano superato di oltre il 6% la propria quota individuale.

Confagricoltura consiglia gli allevatori con produzioni tendenzialmente in esubero a contattare i propri uffici per individuare le strategie più opportune al fine di evitare splafonamenti dei limiti della quota individuale.

Confagricoltura Viterbo – Rieti


Condividi la notizia:
28 ottobre, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR