--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Regione - Maltempo - Allerta meteo dalle prime ore di domani, 5 novembre, e per le successive 36

“Criticità idrogeologica e idraulica nel Lazio”

Condividi la notizia:

Nubifragi sulla Tuscia

Nubifragi sulla Tuscia 

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – Il centro funzionale regionale, tenuto conto delle caratteristiche spazio temporali delle precipitazioni previste e della loro intensità, dello stato di saturazione del suolo e dei corsi d’’acqua, segnala che dalle prime ore di domani e per le successive 36 ore valuta i seguenti livelli di criticità sulle zone di allerta della regione Lazio: codice arancione per rischio idraulico diffuso su Roma; codice arancione per rischio idrogeologico localizzato su Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacini del Liri; codice giallo per rischio idrogeologico localizzato su Appennino di Rieti.

Per la giornata di domani sono previste sul Lazio precipitazioni da sparse a diffuse anche a carattere di rovescio o temporale con quantitativi cumulati anche localmente elevati: 50/110 millimetri Roma; 50/100 millimetri Aniene; 60/120 millimetri Bacini Costieri Nord; 50/100 millimetri Bacino Medio Tevere; 30/65 Appennino Rieti; 60/120 Bacini Costieri Sud; 60/120 Bacini del Liri.

Le scale di criticità in ordine di crescente severità: verde, giallo, arancione e rosso con i relativi scenari d’evento e i possibili effetti e danni sul territorio sono consultabili all’i’ndirizzo http://www.regione.lazio.it/rl_protezione_civile/?vw=bollettini .

La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha altresì emesso l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale ed informato tutte le strutture del sistema integrato di Protezione civile regionale ad adottare gli adempimenti di competenza. Si ricorda che per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla Sala Operativa Regionale al numero 803.555”.

Lo comunica in una nota la Regione Lazio.


Condividi la notizia:
4 novembre, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR