--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Concluso il quarto appuntamento che si è svolto il 10 novembre

“La scuola… guida!” sbarca al liceo Buratti

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

"La scuola… guida" al liceo Buratti

“La scuola… guida” al liceo Buratti

Viterbo – Quarto appuntamento, lunedì 10 novembre, a Viterbo presso l’aula magna del Liceo Ginnasio “M. Buratti”, per il progetto “La scuola… guida!”.

Due le sessioni teoriche svoltesi nel corso della intensa giornata didattica.

150 gli alunni neo-patentati, o in possesso di foglio rosa, presenti la mattina, provenienti, oltre che dal “Buratti”, dall’ITE “P. Savi”, dall’Istituto Magistrale “S. Rosa” e dall’ITSS “L. da Vinci”.

Nel pomeriggio il corso è stato, invece, frequentato dai 40 alunni del Liceo scientifico “P. Ruffini”, sempre di Viterbo.

La preside del “Buratti” Paola Moscucci, assieme alla professoressa Letizia Falcioni dell’Ufficio Scolastico Territoriale, nel presentare i relatori, hanno messo in risalto la valenza educativa e sociale dell’evento, esprimendo apprezzamento e gratitudine nei confronti di Ernesto Russo, presidente della Scuderia Tuscia Viterbo Asd, associazione che ha promosso e organizzato il progetto, e del suo assistente Mario Mimmi.

Al termine di questo momento introduttivo, Russo ha dato inizio alla sua esposizione, non prima di aver rivolto un sentito ringraziamento al Lions Club di Viterbo, precipuo sostenitore della giornata riservata alle scuole del capoluogo.

Quindi, gli studenti, da veri protagonisti della giornata, hanno poi avuto modo di seguire con grande interesse gli argomenti che via via sono stati trattati, apprezzando la grande disponibilità dei relatori nel rispondere ai numerosi quesiti che a loro sono stati rivolti, in particolar modo sul controllo delle sbandate.

A conclusione delle “lezioni”, i ragazzi neo-patentati delle scuole di II grado viterbesi hanno sostenuto un test di selezione per scegliere i 10 che potranno accedere alla sessione pratica del progetto, prevista per il 17 novembre presso il Circuito Internazionale di Viterbo.


Condividi la notizia:
17 novembre, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR