Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Carabinieri - Controlli a tappeto nel weekend - Sequestrati marijuana, hashish e coca, rilevati 16 incidenti e segnalate sei persone

Nove denunce per alcool e droga

Condividi la notizia:

I carabinieri della compagnia di Montefiascone

Una pattuglia dei carabinieri 

Il comandante provinciale Mauro Conte

Il comandante provinciale Mauro Conte 

Viterbo – Nove denunce per alcool e droga.

Altro weekend denso di attività per i carabinieri della provincia di Viterbo. I militari coordinati dal comandante provinciale Mauro Conte, hanno posto in essere tanti servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione del fenomeno delle stragi del sabato sera e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante i vari servizi non sono mancati i risultati in modo particolare sono stati denunciate in totale nove persone di cui:

quattro per guida in stato di ebbrezza alcolica poiché sorpresi alla guida nonostante il tasso alcolemico accertato con apparecchiatura tecnica, fosse al di sopra di quello consentito;

quattro per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente;

uno per possesso di arma da taglio del genere proibito.

Nella circostanza sono stati posti sequestrati 30 grammi di marijuana, 5 di cocaina e 25 di hashish, nonché un coltello del genere proibito.

Durante le attività sono stati poi segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo, sei persone per detenzione per uso personale di stupefacenti, elevate 53 contravvenzioni al codice della strada, ritirate 10 patenti di guida, decurtati 210 punti patente e sequestrati otto autoveicoli.

In fine, in totale, sono stati poi rilevati 16 incidenti stradali, non gravissimi, dei quali nessuno a causa delle condizione di alterazione psicofisica del conducente. Piccola soddisfazione questa che denota la riuscita dei servizi posti in essere.


Condividi la notizia:
1 dicembre, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR