--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Mario Malerba (Cisl Fp) annuncia la firma di questa mattina in regione Lazio con le organizzazioni sindacali - A partire dal primo gennaio 2015 per 200 dipendenti della Asl

Precari del servizio sanitario, arriva la proroga

Condividi la notizia:

Mario Malerba

Mario Malerba 

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Firmato questa mattina in regione Lazio l’accordo con le organizzazioni sindacali che proroga i precari del servizio sanitario regionale.

Quanto sopra in attesa che intervenga il Dpcm e la direttiva del ministero della Salute per disciplinare le procedure di stabilizzazione.

La proroga, a partire dal primo gennaio 2015, prevede come beneficiari i contratti a tempo determinato come identificati dalla legge, nonché i contratti di collaborazione coordinata e continuativa e di collaborazione a progetto.

Nella Asl di Viterbo riguarderà circa duecento dipendenti precari che garantiscono i livelli essenziali di assistenza.

Successivamente all’approvazione degli atti aziendali, verranno ridefiniti i fabbisogni di personale e, prioritariamente, si procederà alla stabilizzazione del personale precario prorogato con decreto ai sensi della normativa vigente.

Mario Malerba
Segretario generale Cisl Fp Viterbo


Condividi la notizia:
5 dicembre, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR