--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Politica - Ieri alle Terme il primo incontro dei quadri dirigenti per fare il punto

Forza Italia “inizia a dialogare”

Viterbo - L'incontro di Forza Italia alle Terme

Viterbo – L’incontro di Forza Italia alle Terme

Viterbo - L'incontro di Forza Italia alle Terme

Viterbo – L’incontro di Forza Italia alle Terme

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Si è svolto ieri, alle Terme Salus, il primo incontro dei quadri dirigenti di Forza Italia provinciali intitolato “Iniziamo a dialogare“.

Siamo molto soddisfatti per come si è svolta l’iniziativa, l’intento era quello di tornare a coinvolgere gli amministratori comunali della provincia per condividere le difficoltà che stanno vivendo sui territori e lavorare su un progetto di rinascita del partito provinciale.

La presenza qualificata di molti sindaci di Forza Italia e del centrodestra, capitanati da Sergio Caci, sindaco di Montalto di Castro, di assessori, consiglieri comunali e provinciali, ha messo in evidenza la grande voglia di partecipazione alla vita del partito che sembrava essere sopita, certamente dovuta dalle divisioni interne di questi anni.

Sono intervenuti al dibattito, dando importanti spunti di riflessione che affronteremo con il massimo impegno nei prossimi incontri, oltre a Sergio Caci, il vicecoordinatore regionale Francesco Battistoni, Francesco Ciarlanti (sindaco di Blera), Mario Giulianelli (sindaco di Villa San Giovanni), Ermanno Nicolai (sindaco di Tessennano), la consigliera comunale di Viterbo Antonella Sberna e molti altri amministratori della provincia.

Siamo coscienti delle difficoltà che tutti insieme dovremo superare, ma siamo altrettanto certi che è iniziato un nuovo percorso che si sostanzierà sia con attività politiche basate sulla trasparenza e correttezza reciproca e sia con il sostegno della classe dirigente alle iniziative che i responsabili locali vorranno intraprendere nei propri territori; solo così si potranno rinsaldare e consolidare i rapporti di fiducia all’interno del partito e nei confronti dell’elettorato di centrodestra.

I commissari provinciali di Forza Italia Francesco Urbanetti Claudio Ubertini
Il vicecoordinatore Enrico Maria Contardo

28 gennaio, 2015

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR