Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Basket - Serie B - Altro stop per la squadra viterbese - Il match finisce 78 a 64

La Ilco Stella Azzurra cede a Cagliari

Condividi la notizia:

Sport - Basket - Stella azzurra - Alessandro Cecchetti

Sport – Basket – Stella azzurra – Alessandro Cecchetti 

OLIMPIA CAGLIARI ILCO STELLA VT  78 – 64

OLIMPIA CAGLIARI: Manca 6 (0/3, 0/2, 5r), Sanna 24 (7/15, 2/2, 2r), Puggioni 6 (3/4 da due, 1r), Putignano 14 (5/14, 0/3, 7r), Mastio 6 (2/8, 1/4, 5r), Villani 8 (3/6, 2/3), Chessa 7 (2/3, 1/2, 3r), Angius ne, Cocco ne, Soro 7 (2/6, 0/1, 6r). All.: Caboni

ILCO STELLA VT: Chiatti 16 (7/14, 0/3, 3r), Rossetti 7 (2/12, 1/8, 3r), Manetti 10 (3/6, 2/4, 3r), Marcante 6 (2/4, 1/3, 7r), Cecchetti 16 (4/8 da due, 9r), Rovere 9 (2/4, 2/4, 4r), Meschini (0/7, 0<75, 4r), Rogani ne, Brunelli (1r), Meroi ne. All.:Cipriani

PARZIALI: 15-22, 34-38, 57-55

NOTE: Tiri liberi Cagliari 24/33, Viterbo 18/26; ribalzi totali Cagliari 29, Viterbo 34; fuori per 5 falli Marcante (V)


La Ilco Stella Azzurra cede a Cagliari nel quarto turno di ritorno del campionato di serie B e lo fa al termine di una gara in cui i viterbesi hanno offerto una prestazione dalla due facce. Il canovaccio del match è stato simile a quello visto in molte uscite dei viterbesi in questo campionato: partenza a razzo e poi il rientro degli ospiti che ringraziano e fanno loro i due punti. Ciò è successo anche stavolta, ma a rendere ancora più amara la sconfitta è che il -14 finale (78-64) è arrivato per mano del fanalino di coda, quella Olimpia Cagliari che sin qui era riuscita a ottenere appena 4 punti frutto di due vittorie in 17 partite.

La partenza, salvo le primissime battute di gara, era stata veramente buona con i viterbesi trascinati dal duo Cecchetti-Manetti che sono riusciti a prendere un buon margine che ha toccato anche le otto lunghezze di vantaggio. Nel secondo quarto c’è il tentativo di rientro degli isolani che pero devono vedersela con la caparbietà di un viterbo per nulla deciso a lasciare strada. Strada che però si fa in salita al rientro dal riposo lungo con Cagliari che prima trova il pari (48-48) e poi l’allungo. Nelle battute finali del parziale c’è il rientro di Viterbo, ma è l’ultimo acuto della Ilco che nell’ultima frazione esce letteralmente dal campo: l’Olimpia ne approfitta e trascinata da un monumentale Sanna prende il largo. Viterbo non può altro che subire la manovra dei sardi che fanno loro l’incontro.

Altro stop per la Stella che non riesce proprio a dare continuità alla propria manovra. Si ridimensiona così anche la vittoria con Giulianova che in casa Ilco speravano rappresentasse la chiave di volta della stagione. Prossimo impegno domenica 8 in casa con Senigallia.


Condividi la notizia:
31 gennaio, 2015

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR