Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Vetralla - Carabinieri - 43enne ai domiciliari

Perseguita la moglie nonostante non possa avvicinarsi

Condividi la notizia:

Carabinieri

Carabinieri

Vetralla – Perseguita la moglie nonostante non possa avvicinarsi.

Brutta storia quella che si è consumata tra Vetralla e Villa San Giovanni in Tuscia, in questi giorni. Una donna aveva denunciato più volte ai militari i comportamenti persecutori e violenti del marito, dopo la separazione, tanto da ottenere un divieto di avvicinamento dall’autorità giudiziaria.

Il provvedimento, però, non era servito a far desistere il 43enne da comportamenti persecutori e violenti nei confronti dell’ex moglie che più volte negli ultimi giorni era stata costretta anche a chiedere l’intervento dei carabinieri.

Sabato, l’autorità giudiziaria di fronte a una minuziosa relazione riepilogativa dei militari e al proseguire degli atti intimidatori dell’uomo nei confronti della donna, ha emesso un’ordinanza di applicazione della misura degli arresti domiciliari.

I carabinieri della stazione di Vetralla si sono quindi recati dall’uomo e lo hanno arrestato. Dopo le formalità di rito, è stato portato nella sua casa.


Condividi la notizia:
9 febbraio, 2015

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR