- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Angelelli, Palozzi e Cimarello candidati

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Gianluca Angelelli [4]

Gianluca Angelelli 

Maurizio Palozzi [5]

Maurizio Palozzi 

Luciano Cimarello [6]

Luciano Cimarello 

Mirco Luzi, sindaco di Castiglione in Teverina [7]

Mirco Luzi, sindaco di Castiglione in Teverina 

Eugenio Stelliferi [8]

Eugenio Stelliferi 

Viterbo – Elezioni provinciali, approvate le prime sette candidature a consigliere per la lista del Partito democratico a supporto di Mauro Mazzola, in corsa per la presidenza.

Ieri sera la direzione Pd ha dato il via libera alla prima parte.

Tutto come da programma e come già anticipato.

Sette i primi nomi raccolti e approvati, che arrivano dai coordinamenti di zona.

Sono quattro sindaci, un consigliere provinciale e due comunali.

Si tratta di Aldo Fabbrini e Mario Quintarelli, consiglieri comunali di Viterbo.

Quindi, Gianluca Angelelli, sindaco di Civita Castellana, Maurizio Palozzi, consigliere provinciale, ex sindaco di Canepina e attuale presidente del consiglio, quindi Luciano Cimarello, primo cittadino di Montefiascone, Eugenio Stelliferi (Caprarola) e Mirco Luzi (Castiglione in Teverina).

Solo su una candidatura, quella di Quintarelli, c’è una riserva, da parte del diretto interessato che ha chiesto qualche ora per decidere.

In ogni caso l’assemblea l’ha acquisita come le altre sei. Eventualmente sarà sostituita nel momento in cui si ufficializzeranno i rimanenti cinque nomi.

Oltre alla lista del Pd, è prevista anche un’altra d’ispirazione civica di supporto a Mazzola.

Ne dovrebbero fare parte consiglieri comunali quali Maurizio Tofani (Oltre le Mura) e Livio Treta (Lista Civica), insieme a rappresentanti dell’Udc che hanno deciso di appoggiare Mazzola e non Bartolacci, candidato per il centrodestra alla presidenza.

Giuseppe Ferlicca

 


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]