--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D Girone G - Isola Liri - Viterbese (1-1)

Solo un pari per i Gialloblù, la Lupa festeggia

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese

Sport – Calcio – Viterbese 

L'allenatore della Viterbese Attilio Gregori

L’allenatore della Viterbese Attilio Gregori

ISOLA LIRI – VITERBESE 1 – 1

ISOLA LIRI: Capozzi, Reali, Conti, Manetta, Santangeli, Mauriello, Variale, Simonetti (24′ Reali), Maiorano (61′ Jukic), Gentile, Pugliese.
A disposizione: Caldaroni, Jukic, Venere, Bianchi, Del Gaudio, Girelli, D’Ovidio, Atturo.
Allenatore: Gioffrè.

VITERBESE: Zonfrilli, Perocchi, Scardala, Varricchio, Pacciardi, Faenzi, Giannone, Nuvoli, Oggiano (80′ Fanasca), Pippi, Pero Nullo (69′ Morini).
A disposizione: Fadda, Pingitore, Costalunga, Tuniz, Martinelli, Gimmelli, Ghezzi, Morini, Fanasca.
Allenatore: Gregori.

ARBITRO: Guida di Salerno. Assistenti: Montuori di Sapri e Garofalo di Battipaglia.

RETI: 7′ Oggiano (V), 33′ Mauriello (I).


Gialloblù impegnarti nella penultima trasferta del campionato a Isola Liri, squadra ancora nel vivo della lotta alla salvezza che non ha intenzione di mollare con facilità i tre punti in palio.

Al 4′, infatti, i padroni di casa si fanno subito vedere con Mauriello che ha una splendida occasione dopo un brutto errore difensivo di Perocchi. Ma è sempre Perocchi, alla fine, a salvare il tiro che stava per finire a pochi passi dalla porta.

Al 7′ però arriva immediatamente la risposta dei Gialloblù con uno spettacolare gol di Oggiano. Dal vertice destro dell’area di rigore prova il tiro di sinistro che finisce con estrema precisione sotto l’incrocio dei pali. Imprendibile per Capozzi.

Il vantaggio dà sicurezza agli undici di Gregori che continuano a spingere e si creano almeno tre palle gol in pochi minuti.

Pero Nullo ne sciupa una al 12′ con un tiro troppo basso e debole che il portiere di casa para senza problemi.

Ma l’Isola Liri non è da meno e cerca spazio e contropiede in continuazione.

Al 24′ i ciociari sono costretti al primo cambio forzato per un brutto colpo al volto per Simonetti che viene sostituito da Reali. Un minuto dopo tornano pericolosi con Variale che prova dalla distanza ma trova pronto Zonfrilli.

E’ una partita giocata a viso aperto da entrambe le parti, ma ben gestita a centrocampo dai padroni di casa. Ottima in particolare la prestazione di Variale e di Mauriello che complicano molto la vita alla difesa della Viterbese.

Al 33′, dopo l’ennesima incursione, è proprio Mauriello che riesce a trovare la rete del pareggio.

Poco prima della pausa i Gialloblù rischiano addirittura di vedere la situazione ribaltata dopo un’altra bella azione di Variale che trova la conclusione leggermente alta sopra la traversa.

Nulla di fatto però la ripresa ricomincia dall’1 a 1 e per la Viterbese è tutto da rifare.

Squadre stanche nella ripresa anche per il gran caldo e gioco molto più spento rispetto alla prima metà del match.

Al 52′ Nuvoli fa quasi tutto il campo da solo, poi arriva solo di fronte al portiere e calcia un pallone debolissimo direttamente tra le braccia del portiere.

Gregori prova a inserire forze fresche in attacco sostituendo al 69′ Pero Nullo con Morini. Ma il risultato resta stabile sul pareggio con la tensione che via via tende a calare e non regala più le emozioni del primo tempo al pubblico.

Aumentano i falli e per l’Isola Liri Variale si becca il giallo, mentre tra le fila dei Gialloblù entra anche Fanasca al posto di Oggiano all’80’.

Sul finire due brividi per la Viterbese che rischia di incassare il gol della sconfitta. Prima Mauriello in area di rigore spreca una conclusione quasi fatta, poi Jukic fa più o meno la stessa cosa ma la palla arriva dritta tra le braccia di Zonfrilli.

Si chiude così con un solo punto per parte la sfida tra i Gialloblù e l’Isola Liri. Intanto la Lupa Castelli Romani vince per 2 a 0 a Fondi e festeggia la vittoria del campionato con due giornate di anticipo.


I risultati

Ostia Mare – Terracina 4 – 0
Olbia – San Cesareo 1 – 0
Isola Liri – Viterbese 1 – 1
Aprilia – Selargius 4 – 0
Anziolavinio – Budoni 1 – 3
Nuorese – Arzachena 1 – 1
Cynthia  – Astrea 3 – 1
Fondi – Lupa Castelli Romani 0 – 2
Palestrina – Sora 2 – 1


La classifica

Lupa Castelli Romani 77
Viterbese 67
San Cesareo 53
Ostia Mare 52
Olbia 51
Budoni 51
Arzachena 50
Fondi 47
Nuorese 46
Cynthia 44
Aprilia 44
Sora 42 (-1)
Astrea 38
Palestrina 32 (-2)
Isola Liri 30 (-1)
Selargius 27
Terracina 16 (-1)
Anziolavinio 10 (-1)


Condividi la notizia:
26 aprile, 2015

Campionato Viterbese 2014/2015 ... Gli articoli

  1. I Gialloblù dicono addio ai playoff
  2. Gialloblù ancora avanti, ma che sofferenza!
  3. I gialloblù soffrono ma conquistano gli ottavi
  4. I Gialloblù salutano la stagione con un pareggio
  5. I Gialloblù chiudono al Rocchi con un poker
  6. I Gialloblù vincono e blindano il secondo posto
  7. La cura Gregori fa risorgere i Gialloblù
  8. Brutto stop per i gialloblù
  9. Vittoria facile per i gialloblù che dilagano
  10. I gialloblù vincono ma non convincono
  11. Gialloblù sottotono non vanno oltre il pareggio
  12. La "cura" Ianni fa bene ai Gialloblù
  13. Gialloblù inconcludenti, il sogno svanisce
  14. Altro passo falso dei Gialloblù, la Lupa scappa
  15. I gialloblù non riescono nell'impresa e pareggiano
  16. I Gialloblù dilagano, la Lupa è più vicina
  17. Superato l'ostacolo sardo, i Gialloblù pensano già alla Lupa
  18. I Gialloblù "scippano" tre punti in terra sarda
  19. Gialloblù messi alle corde al Rocchi
  20. Gialloblù miracolati, continua la caccia alla Lupa
  21. Gialloblù, pareggio d'oro sul filo del rasoio
  22. I gialloblù soffrono, ma conquistano il settimo sigillo
  23. I Gialloblù resuscitano sul finale e tornano col bottino pieno
  24. Gialloblù con il fiato sul collo della Lupa
  25. Gialloblù: espugnato l'Anco Marzio, la vetta è più vicina
  26. Gialloblù ottimi e abbondanti
  27. Gialloblù in rincorsa, ma con l'affanno
  28. I Gialloblù fanno cinquina e tornano a crederci
  29. Gialloblù belli, combattivi e sfortunati
  30. Saraniti trascina i Gialloblù sempre più in alto
  31. Gialloblù, arriva la prima vittoria in trasferta
  32. Gialloblù, prima lo shock poi la rimonta in affanno
  33. Gialloblù, tanta grinta ma con la capolista non basta
  34. I Gialloblù cadono in terra sarda
  35. Gialloblù, bottino pieno in rimonta
  36. Gialloblù coriacei conquistano un punto in trasferta

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR