--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Si è conclusa con lo storytelling di Matera-Basilicata 2019, un territorio diventato capitale europea della Cultura

Social, imprese e web 3.0 alla seconda giornata di Medioera

Condividi la notizia:

Medioera

Medioera

Viterbo – Intensa la seconda giornata di Medioera, iniziata stamattina presto per l’appuntamento formativo con le due classi del Liceo delle scienze umane e Liceo economico sociale S. Rosa da Viterbo e una classe del Paolo Savi.

All’ordine del giorno un seminario sul Sem (Search engine marketing) al quale hanno partecipato numerose aziende tra le più influenti del settore: Mariachiara Marsella(Pmi Servizi), Stefano Brighenti (Pro web consulting), Claudio Vaccaro (Bizup), modera Paolo Dello Vicario (By Tek Marketing).

Il pomeriggio è iniziato con due appuntamenti in contemporanea, entrambi all’ ICult BIC Lazio di Valle Faul a Viterbo. Gianni Bastianelli, direttore dell’Agenzia del Turismo della Regione Lazio, con #lazioisme2015 e il workshop col Social Media Team Diffuso della Regione Lazio ha incontrato blogger, scrittori, fotografi per ricostruire un racconto a più voci del territorio della Tuscia.

Contemporaneamente Andrea Delogu e Marco Giusti, direttamente dalle trasmissioni di Rai2 “Troppo Giusti” e “ Stracult”, hanno intrattenuto il folto pubblico di Medioera raccontando le nuove modalità della televisione 2.0, un mix tra social network, fenomeni culturali classici e nuova cinematografia italiana.

Nel pomeriggio, l’attenzione rimane viva con il dialogo tra Antonio Pavolini e Giovanni Boccia Artieri, moderati da Alessio Jacona; la balcanizzazione di Facebook, tra frammentazione di contenuti e creazione di isole informative è stato il fulcro dell’appuntamento.

Alessandro Usai ci ha poi introdotto nello speach di Roberto Bonzio e Stefano Minzella che ci hanno raccontato del futuro oltre ogni frontiera delle imprese.

Il web 3.0 con i suoi rischi e le sue mille opportunità è stato invece il tema cardine dell’intervento di Rudy Bandiera.

Roberta Milano, Sergio Ragone e Ida Leone moderati da Marco Congiu hanno concluso la seconda giornata di Medioera con lo storytelling di Matera-Basilicata 2019, un territorio diventato capitale europea della cultura.


Condividi la notizia:
10 aprile, 2015

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR