Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Squadra mobile - 42enne sorpreso a colpire con calci e pugni il portone d'ingresso di casa della donna

Stalking sulla ex moglie, arrestato

Condividi la notizia:

La polizia sul posto

Polizia 

Viterbo – Stalking sulla ex moglie, arrestato.

Gli uomini della squadra volante della questura di Viterbo hanno arrestato un 42enne di origini marocchine, con l’accusa di molestie continue sulla moglie.

L’episodio si è verificato nella giornata di ieri quando i poliziotti della volante, coordinati dalla mobile, sono intervenuti su richiesta di una donna secondo la quale l’ex marito, in capo al quale era pendente un provvedimento di allontanamento urgente dalla casa familiare, la stava molestando da sotto casa con il citofono.

Gli uomini della volante sono intervenuti e, dopo aver portato l’uomo in Questura, si sono accertati dell’esistenza dell’atto restrittivo e lo hanno denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, poi lo hanno rilasciato.

Ma lui sarebbe subito tornato a casa dell’ex moglie, cercando di entrare colpendo con calci e pugni il portone d’ingresso. Gli inquilini del palazzo, allarmati dalla situazione, hanno richiesto di nuovo l’intervento della polizia che è arrivata e lo ha portato ancora una volta in questura.

La ex moglie, nella denuncia, avrebbe confermato di essere separata dall’uomo ma che, anche dopo il provvedimento di allontanamento urgente dalla casa familiare, lui la molestava continuamente facendola vivere in ansia e paura per la propria incolumità.

Il 42enne è stato infine arrestato per stalking e, dopo l’udienza per direttissima con relativa convalida, gli è stata imposta la misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Viterbo. Il processo è stato rinviato al 14 maggio.


Condividi la notizia:
30 aprile, 2015

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR