--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Vitorchiano - Oltre alla visita delle 15 ne è stata fissata un’altra anche alle 10 al centro botanico Moutan

La visita alla collezione di peonie raddoppia

Condividi la notizia:

Vitorchiano

Vitorchiano

Vitorchiano – La visita alla collezione di peonie raddoppia.

Visto il gran numero di adesioni raccolte per il tour guidato del 12 aprile, per accontentare tutti gli iscritti è stato raddoppiato l’appuntamento, per cui, oltre alla visita delle 15 ne è stata fissata un’altra anche alle 10.

Il centro botanico Moutan di Vitorchiano riunisce in un area di 15 ettari la più vasta collezione al mondo di peonie arboree ed erbacee cinesi raccogliendo circa 600 differenti varietà e ibridi naturali appartenenti alle specie botaniche conosciute.

Fiore all’occhiello dell’intera raccolta, oltre a rari esemplari appartenenti al gruppo delle Delavayane, sono le piante madri adulte della specie Rockii, straordinarie varietà che crescono spontaneamente sugli altipiani del Tibet, ad oltre 2000 metri di altitudine, sopportando temperature estreme, anche al di sotto dei -20°C.

Nella struttura sarà possibile ammirare oltre 200mila piante di seicento differenti varietà che durante la fioritura regalano uno spettacolo impareggiabile per fascino e bellezza.

Il doppio appuntamento è alle 10 o alle 15 al parcheggio presso il Pallone (Vitorchiano), davanti al Cinema Multisala.

Dopo la visita al Centro Moutan, il tour proseguirà nel centro storico di Vitorchiano, premiato con la bandiera arancione e considerato uno dei borghi più belli d’Italia.

Con una guida autorizzata sarà possibile scoprire scorci pittoreschi, mura merlate, torri, vicoli, fontane e lavatoi, oltre che antichi palazzi e chiese e punti di belvedere, ed inoltre conoscere storie, leggende e tradizioni.

A conclusione degustazione di bruschette e vino.


Condividi la notizia:
6 aprile, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR