- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Bartolacci: “Centrodestra unito”, Mazzola: “Amministratori andate a votare”

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Fabio Bartolacci [3]

Fabio Bartolacci 

Mauro Mazzola [4]

Mauro Mazzola 

Viterbo – (p.p.) – Bartolacci: “Centrodestra unito”, Mazzola: “Gli amministratori facciano il loro dovere”.

Il giorno del rinnovo dell’amministrazione provinciale è alle porte. A sfidarsi Mauro Mazzola per il centrosinistra e Fabio Bartolacci per il centrodestra. Le urne saranno aperte dalle 8 alle 20 di domenica 3 maggio a palazzo Gentili.

Non spetterà però ai cittadini eleggere la nuova guida di Palazzo Gentili, ma ai sindaci e ai consiglieri comunali. Il voto sarà ponderato in base alla popolazione del comune.

L’appello dei due candidati prima del voto è breve. Mazzola si dice pronto e chiama a raccolta gli amministratori, Bartolacci, invece, nonostante i numeri gli siano sfavorevoli, è soddisfatto per la ritrovata unità del suo schieramento.

“Ho visto un centrodestra che si è mosso, su tutto il territorio, in maniera univoca – dice il sindaco di Tuscania Bartolacci – per cui, un risultato già lo abbiamo ottenuto, dato che ci presentiamo all’appuntamento di domenica forti di un’unità che prima non c’era. Con la riforma elettorale stiamo andando verso l’aggregazione dei partiti e qui, a Viterbo, abbiamo anticipato le cose.

Il risultato, sul piano numerico, è indubbiamente favorevole al centrosinistra. Siamo, però, di fronte a una votazione anomala, che riguarderà solo i sindaci e i consiglieri comunali. Secondo me, sarebbe andata diversamente, se ci fosse stata un’elezione con la gente. Oggi come oggi, ce la saremo giocata. I voti si contano quando escono dall’urna e il 4 tireremo le conclusioni”.

Bartolacci parla di unità, anche se non sono mancate voci fuori dal coro che non hanno nascosto il loro dissenso sulla sua candidatura. “C’è comunque un grosso gruppo formato dagli amici dell’Ncd, quelli di Fratelli di Italia e dalla stra grande maggioranza di Forza Italia che si trova unito su un progetto. Coi battistoniani non c’è stato, in questo periodo, alcun rapporto e non so cosa faranno. Per me, è stata persa un’occasione, soprattutto da loro”.

Bartolacci è sostenuto dalla lista “Centrodestra unito”.

Mazzola da quella del Pd e da quella civica “Moderati e Riformisti – Cambia la Tuscia”. “Ricominciamo a far politica da sinistra” (proposta da Sel) e “Le ali della libertà”, (Centrodestra), partecipano, invece, solo per il consiglio provinciale.

“Faccio un appello a tutti i consiglieri e a tutti i sindaci dei 60 comuni di andare a votare – dice il primo cittadino di Tarquinia Mazzola -. E’ nostro dovere. Molte volte siamo stati noi amministratori a chiedere lo stesso sforzo ai cittadini, stavolta dobbiamo essere noi a dare l’esempio ed essere ligi al nostro dovere. Non è facile entrare nell’ordine di idee del voto ponderato e forse ci saranno dei problemi, ma l’importante è andare a votare. Vedremo che succederà. Sono pronto”.


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [5]
  • [1]
  • [2]