Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Acquapendente - L’iniziativa in programma venerdì 22 maggio al Castello di Torre Alfina

“Donne tra ricordi e futuro”, al via i premio letterario

Condividi la notizia:

Il comune di Acquapendente

Il comune di Acquapendente

Acquapendente – L’associazione culturale “Scrivi la tua storia” ha presentato ufficialmente l’iniziativa in programma venerdì 22 maggio al Castello di Torre Alfina. Nell’ambito del premio letterario “Donne tra ricordi e futuro”, verrà premiata la sezione “Cucina in famiglia”.

La nostra associazione – sottolinea il presidente Lorena Fiorini – vuole ricordare la figura di Bruno Fiorini, un’italiano radicato nei luoghi del Casentino e nell’alta valle dell’Arno, nell’ambito dello sviluppo e diffusione della cultura con particolare attenzione a quella nazionale ed internazionale.

La sua figura è stata recentemente ricordata in un libro scritto da me stessa, testimone della sua memoria e dei suoi ricordi di prigioniero di guerra in Scozia, durante la seconda guerra mondiale. Il premio destinato a opere inedite in lingua italiana, è rivolto alle donne che vogliono ripercorrere e raccontare le proprie e le altrui esperienze di vita sul filo della memoria, valori, tradizioni, ricordi emozioni passate ed ancora presenti.

Inoltre, si propone di rendere omaggio a tutte quelle donne che, sradicate dalle proprie origini, hanno seguito la famiglia alla ricerca di un futuro migliore, ne hanno curato il ricordo che resta vivo nella memoria, è presente nei luoghi, nelle persone e nel cuore attraverso la scrittura. E’, infine, destinato a chi desidera conoscere una valle incontaminata – conclude -, le sue pievi, i castelli, eremi e monasteri, la sua cucina, le novelle ed altri luoghi di questa nostra Italia di pari fascino. Oltre ad essere accolto dal comune di Acquapendente, il concorso farà tappa a Bolsena per la premiazione della Poesia il 25 Luglio , a Pratovecchio Stia il 10 Ottobre per la Sezione “Narrativa” ed a Roma nel Mese di Novembre con il premio della critica assegnato al miglior elaborato”.

Numerosi gli interventi presenti nella sessione aquesiana : Maria Concetta Casale (Presidente Cug Mibact), Nicolò Caleri (Sindaco del Comune di Pratovecchio Stia), Rossano Boscolo (Chef e fondatore della Boscolo Etoile Academy scuola di cucina e pasticceria), Alberto Bambini (Sindaco di Acquapendente), Paolo Equitani (Sindaco di Bolsena), Wanda Cherubini (Direttore responsabile Tusciatimes.eu), Anselmo Fantoni (Già Sindaco del Comune di Pratovecchio), Michele Falco (Editore del premio letterario stesso), Patrizia Romani (Direttore Sede Ragionale Rai Umbria), Luciana Billi (Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci di Acquapendente), Emanuela Gobbis (Insegnante Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci di Acquapendente), Antonio Quattranni (Docente fiduciario Istituto Comprensivo A. Ruspantini Sede Bolsena), Annarita Baiocco (Insegnante Istituto Comprensivo A.Ruspantini sede Bolsena), Alessandro Busonero (Giornalista). A coordinare l’evento la giornalista Alba Stella Maffei Paioletti. Tra le principali collaboratrici della manifestazione Valentina Bisti, Giornalista Tg 1 e testimonial del premio letterario. E’ prevista la partecipazione di Alessandra Terrosi (Commissione Agricoltura Camera dei Deputati). Lo scrittore Umberto Coro, infine, avrà il compito di leggere testi e poesie.


Condividi la notizia:
19 maggio, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR