- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

“Il mio terrazzo è diventato una gabbia”

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Viterbo - Via della Pila - Le siepi davanti al palazzo [4]

Viterbo – Via della Pila – Le siepi davanti al palazzo

Viterbo - Via della Pila - Le siepi davanti al palazzo [5]

Viterbo – Via della Pila – Le siepi davanti al palazzo

Viterbo - Via della Pila - Le siepi davanti al palazzo [6]

Viterbo – Via della Pila – Le siepi davanti al palazzo

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Con la presente denuncio la situazione che ormai da anni si sta verificando davanti alla mia abitazione in via della Pila.

Sono una signora di 81 anni che, malata e invalida, trascorre le sue giornate in casa. Ho un terrazzo, dove trascorro gran parte del mio tempo, che ormai è diventato una gabbia.

Infatti quando ho acquistato la casa al primo piano avevo una buona visuale ora, dando il mio appartamento sulla piscina Larus, sono ingabbiata da piante e siepi ad altezza assurda. Mi sento soffocare e mi sta chiudendo anche la visuale sul cancello del palazzo.

Nonostante vari reclami anche scritti non hanno mai ritenuto di abbassare tali siepi: io capisco la privacy – assurda, considerando che i piani superiori hanno comunque visione dell’intera piscina – ma io ho un tramonto anticipato e sono soffocata dagli arbusti a distanza ravvicinata al mio terrazzo.

Non c’è più rispetto per i cittadini. Ribadisco, sono una persona anziana che trascorreva gran parte del giorno in terrazza, ora, oltre il sentirmi soffocare, sono invasa da polvere, insetti e l’estate zanzare vista l’acqua della piscina.

Oltretutto ribadisco che tali arbusti sono ad una vicinanza ravvicinata al palazzo.

Il primo anno dell’apertura della piscina stessa forse, chissà, per far stare tutti buoni, hanno inviato ai condomini una tessera per ingressi omaggio per l’anno in corso ma poi non hanno mai ascoltato quanto lamentato né verbalmente né per iscritto.

Ora mi rivolgo a voi che mi leggete di voler controllare la situazione e prendere provvedimenti.

Maria Celletti


Anche tu redattore – Le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente. Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia.

Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico.

Puoi inviare foto, video e segnalazioni a redazione@tusciaweb.it [7].

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]