--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - L'emittente americana ha girato un video-denuncia dopo l'operazione della polfer Meeting point che ha portato all'arresto del sacerdote viterbese don Dino

I baby prostituti della stazione Termini in un’inchiesta della Cnn

Condividi la notizia:

Baby prostituti alla stazione Termini - Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini – Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini - Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini – Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini - Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini – Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini - Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini – Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini - Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini – Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini - Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini – Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini - Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti alla stazione Termini – Una immagine del video della Cnn

Baby prostituti - L'arresto di padre Dino

Baby prostituti – L’arresto di padre Dino 

Baby prostituti - L'arresto di padre Dino

Baby prostituti – L’arresto di padre Dino 

Baby prostituti - L'arresto di padre Dino - Foto Mario Proto - Corriere della sera

Baby prostituti – L’arresto di padre Dino – Foto Mario Proto – Corriere della sera 

Baby prostitute - L'arresto di padre Dino - Foto Mario Proto - Corriere della sera

Baby prostitute – L’arresto di padre Dino – Foto Mario Proto – Corriere della sera 

Viterbo – I baby prostituti di Termini in un’inchiesta della Cnn.

L’emittente americana ha girato un video-denuncia sulla grave situazione in cui si trovano i bambini immigrati nella stazione più importate della capitale.

“In Rome, migrant children forced to turn to prostitution” è il titolo dell’inchiesta che arriva dopo l’operazione della polizia ferroviaria Meeting point che ha svelato il giro di prostituzione minorile e arrestato sette persone, tra cui don Dino, parroco romano che celebrava la messa nelle chiese di Vallebona e Montecalvello

Secondo quanto ricostruito della polfer di Roma i ragazzini dai 13 ai 17 anni venivano adescati dai clienti nella stazione per poi consumare i rapporti sessuali a casa degli acquirenti, nei bagni pubblici o a bordo di treni in sosta. 10 – 15 euro a prestazione. Lo scalo di Roma Termini era il centro nevralgico del traffico.

Il video della Cnn inizia appunto con delle immagini girate alla stazione Termini e con un baby prostituto. Un ragazzino immigrato che racconta di prostituirsi per ripagare i suoi genitori che hanno speso molto denaro per mandarlo in Italia.

L’inchiesta della Cnn centra tutto sui bambini che diventano invisibili perché sfuggono dai centri e che per guadagnare qualcosa sono costretti a prostituirsi.


Condividi la notizia:
19 giugno, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR