--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Anche tu redattore - Viterbo - E' un'opera dell'artista Massimo De Giovanni e dei bambini della scuola

Il totem “Tracce d’infanzia” svetta all’istituto S. Pietro

Condividi la notizia:

Viterbo - Il totem "Tracce d'infanzia" alla scuola S. Pietro

Viterbo – Il totem “Tracce d’infanzia” alla scuola S. Pietro

Viterbo - Il totem "Tracce d'infanzia" alla scuola S. Pietro

Viterbo – Il totem “Tracce d’infanzia” alla scuola S. Pietro

Viterbo - Il totem "Tracce d'infanzia" alla scuola S. Pietro

Viterbo – Il totem “Tracce d’infanzia” alla scuola S. Pietro

Viterbo - Il totem "Tracce d'infanzia" alla scuola S. Pietro

Viterbo – Il totem “Tracce d’infanzia” alla scuola S. Pietro

Viterbo - Il totem "Tracce d'infanzia" alla scuola S. Pietro

Viterbo – Il totem “Tracce d’infanzia” alla scuola S. Pietro

Viterbo - Il totem "Tracce d'infanzia" alla scuola S. Pietro

Viterbo – Il totem “Tracce d’infanzia” alla scuola S. Pietro

Viterbo - Il totem "Tracce d'infanzia" alla scuola S. Pietro

Viterbo – Il totem “Tracce d’infanzia” alla scuola S. Pietro

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Giovedì 11 giugno, nel giardino della scuola dell’infanzia S. Pietro dell’istituto comprensivo Carmine, inaugurazione ufficiale del totem “Tracce d’infanzia”.

E’ un’opera dell’artista Massimo De Giovanni e dei bambini della scuola medesima, ed è stata inaugurta alla presenza del dirigente scolastico Clara Vittori, del vicesindaco signora Luisa Ciambella in qualità di genitore, dei docenti e dei genitori degli alunni.

L’opera, realizzata con bottiglie di plastica contenenti oggetti personali e affettivamente significativi, scelti e portati dai bambini, e’ il risultato di un percorso didattico (Progetto Arte. Orti e dintorni) che prendendo avvio da una uscita didattica presso il giardino d’artista “La Serpara” a Civitella d’Agliano ha portato i bambini a sperimentare l’arte contemporanea nelle sue diverse forme e a farla incontrare con le tematiche ambientali della natura e del riciclo.

“Tracce d’infanzia” è il tentativo di reinterpretare in modo personale un’opera presente nel giardino “La Serpara” e di lasciare traccia di questa meravigliosa esperienza nel tempo.

Le insegnanti della scuola dell’infanzia S. Pietro


Anche tu redattore – Le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente.

Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia. Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico.

Puoi inviare foto, video e segnalazioni a redazione@tusciaweb.it.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.


Condividi la notizia:
12 giugno, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR