Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Inizia un weekend di fuoco - Ieri ancora decine di interventi del 118 per malori e quelli dei vigili del fuoco per gli incendi

Caldo, Viterbo ancora da bollino rosso

Condividi la notizia:

Nuova ondata di caldo

Nuova ondata di caldo

L'ambulanza del 118

L’ambulanza del 118 

I vigili del fuoco

I vigili del fuoco 

Viterbo – Giornate di fuoco e decine di interventi del 118 e dei pompieri.

Giornate di lavoro intenso sia per i sanitari del 118 che per i vigili del fuoco impegnati con gli interventi dovuti al caldo che sta affliggendo il paese.

E da oggi, inizia un weekend bollente su tutta l’Italia. Come riferisce il bollettino del ministero della Salute, saranno 22 le città da bollino rosso (livello di allerta 3, il più alto, che indica condizioni di rischio per la salute per tutti e non solo per gli anziani e i bambini) sulle 27 monitorate dal Sistema di allerta del ministero della Salute.

Tra queste anche Viterbo. Nella lista: Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Pescara, Perugia, Rieti, Roma, Torino, Trieste e Verona.

Domenica, 19 luglio, stesso scenario.

Decine gli interventi del 118 per malori dovuti al caldo. Soccorse, in particolare, persone anziane.

Anche i vigili del fuoco hanno spento diversi incendi: uno di cinque ettari dio bosco e sterpaglie tra Fabrica di Roma e Vignanello, un altro della stessa ampiezza in strada della Trinità tra la Tuscanese e la Verentana.

Altri  interventi anche a Vulci, sempre a Fabrica di Roma nei pressi della Roma nord, al km 101 dell’Aurelia e a Falerii, vicino la casa di cura, dove sono dovuti ritornare, dopo l’incendio scoppiato due giorni fa.


Condividi la notizia:
18 luglio, 2015

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR