Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bassano Romano - Fermato al volante ubriaco, era accusato di aver offerto 50 euro a un militare per rilasciarlo - Condannato a 4 mesi per il mancato alcol test

Cerca di corrompere un carabiniere, assolto

Condividi la notizia:

Bassano Romano

Bassano Romano 

Bassano Romano – 50 euro a un carabiniere per fargli chiudere un occhio sul fatto che guidava ubriaco. Ma alla fine è stato assolto, almeno dall’accusa più grave di istigazione alla corruzione.

Per un ventenne, fermato al volante nel settembre 2010 dai carabinieri di Bassano Romano, il processo si è chiuso con una condanna a quattro mesi con la condizionale solo per il rifiuto di sottoporsi all’alcol test. Condanna che in pratica non sconterà se non commetterà reati per i prossimi cinque anni. 

I carabinieri gli avevano intimato l’alt nei pressi del monastero. Ma anziché fermarsi, il ragazzo aveva continuato a tutta velocità. Inseguendolo e raggiungendolo, i militari si erano accorti che era ubriaco.

“Mi ha chiesto ‘quanto volete per lasciarmi andare via?'”, ha detto il carabiniere ascoltato ieri in aula. Subito dopo le conclusioni del pm Stefano D’Arma e dell’avvocato Ada Baiocchini, poi la sentenza: quattro mesi per il mancato alcol test e assoluzione dall’istigazione alla corruzione.  


Condividi la notizia:
8 luglio, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR