--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Salute - A breve dei corsi di formazione di primo soccorso

Firmata convenzione tra Cri e comune di Bagnoregio

Condividi la notizia:

Bagnoregio - Il sindaco France Bigiotti firma l'accordo con la Cri

Bagnoregio – Il sindaco France Bigiotti firma l’accordo con la Cri

Bagnoregio – Firmata convenzione tra Cri e comune di Bagnoregio.

Il sindaco Bigiotti: “Continuiamo a investire sul territorio attraverso la sanità e le strutture di primo soccorso”.

Una convenzione finalizzata a garantire la sicurezza e il soccorso a Civita di Bagnoregio. Il documento è stato firmato nella giornata di ieri alla presenza del sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti, del presidente della Cri sezione locale Stefano Bizzarri e della vice presidentessa nazionale Anna Maria Colombani.

“La convenzione firmata nella giornata di ieri – commenta il sindaco Francesco Bigiotti – garantirà  sicurezza sia ai numerosissimi turisti, che agli stessi residenti. Per Civita stiamo concretizzando,senza perdere tempo, scelte intelligenti: tra queste investire sul territorio grazie agli introiti derivanti dall’introduzione del ticket.

Il primissimo passo e non di certo l’ultimo – prosegue Bigiotti – è stato quello di dotare Civita di un defibrillatore posizionato nell’atrio di Palazzo Alemanni; un intervento fortemente voluto dall’ amministrazione comunale al fine di tutelare la salute pubblica. Proseguiamo il nostro percorso con la firma della convenzione che porterà, indubbiamente, a una collaborazione proficua e sinergica tra comune e croce rossa”.

A breve saranno organizzati dei corsi di formazione di primo soccorso a cui tutti potranno partecipare. 

“In occasione della giornata di ieri – conclude il sindaco Bigiotti – siamo stati piacevolmente informati che anche il presidente nazionale della Cri ha firmato la petizione per ‘Salvare Civita’. Un altro passo in avanti che ci inorgoglisce”.


Condividi la notizia:
29 luglio, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR