Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bagnaia - Eventi in programma il 14 e il 16 agosto

Bagnaia festeggia san Rocco

La torre di Bagnaia

Bagnaia 

Bagnaia – Riceviamo e pubblichiamo – Anche quest’anno la nostra associazione parteciperà ai festeggiamenti in onore del patrono di Bagnaia: S. Rocco.

In particolare, nell’ambito delle tante iniziative preparate dalla pro loco, disporremo due eventi culturali ad ingresso libero, secondo gli obiettivi statutari della nostra associazione.

Il primo sarà l’allestimento e organizzazione di una mostra che vedrà protagonisti il Ferro e la Pietra da venerdì 14 agosto alle 16 fino a domenica 16 agosto alle 20.

Presenteremo l’artista Giacomo Bagnaia con le sue opere: una serie di sculture assemblate con strumenti della campagna ormai in disuso, a cui le sapienti mani e la creatività di Giacomo hanno permesso di riprendere vita e donare ancora all’attento visitatore un piacere artistico.

L’altra mostra ha come tema le creazioni artistiche di Flavio Mutarelli, degno discendente di una antica famiglia di scalpellini, che ha dedicato la sua vita ai lavori su peperino, marmo e travertino.

L’artista presenterà una serie di tavole sulle quali sono rappresentati, con certosina maestria, una serie di fiori dei nostri campi o scorci di paesaggi. Ma in particolare sarà interessante conoscere le fasi dell’estrazione e lavorazione del peperino, dall’antichità ai nostri anni Cinquanta, che Flavio conosce molto bene e che ha voluto riprodurre su marmo.

Il secondo evento culturale ci sarà domenica 16 agosto alle 18,30 presso la saletta interna del ristorante il Borgo di Bagnaia con la presentazione del libro “Quel certo Cicinin” di Maria Delfina Tommasini-ed. Alter Ego che verrà illustrato dalla professoressa Paola Camusi.

Si tratta di un romanzo poliziesco ricco di colpi di scena ambientato a Bagnaia, un libro di lettura scorrevole che entra nella vita quotidiana del nostro piccolo Borgo. Un avvenimento letterario di grande interesse sia per l’argomento trattato che per i luoghi opportunamente menzionati.

Aldo Quadrani
Il presidente dell’associazione Amici di Bagnaia

 

11 agosto, 2015

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR