Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tarquinia - Si replica stasera e domani per le vie del centro storico

Partita la nona edizione del DiVino Etrusco

Condividi la notizia:

L'assessore Celli, il sindaco Mazzola e il consigliere regionale Panunzi

L’assessore Celli, il sindaco Mazzola e il consigliere regionale Panunzi

Le degustazioni al DiVIno Etrusco

Le degustazioni al DiVIno Etrusco

Tarquinia – Riceviamo e pubblichiamo – Inaugurato il DiVino Etrusco. L’assessore Celli: “Tarquinia si mostra in questi giorni nella sua veste migliore”.

Inaugurata la nona edizione del DiVino Etrusco che replicherà questa sera e domani, 2 agosto.

Molte persone hanno affollato le vie del centro storico di Tarquinia con la città che si è presentata nella sua veste più bella con negozi aperti, vie e piazze pedonalizzate e tanta voglia di fare festa, apprezzando i vini delle venti cantine partecipanti e il cibo da strada proposto in ogni sua declinazione.

La manifestazione è stata presentata nella sala degli Affreschi del palazzo comunale dall’assessore al turismo Sandro Celli, con gli interventi del sindaco Mauro Mazzola e del consigliere regionale Enrico Panunzi. Presenti sindaci e assessori di molti comuni della Tuscia.

“Abbiamo fatto un grande sforzo organizzativo – ha detto l’assessore Celli -, cercando coniugare qualità, con la partecipazione di importanti aziende, e un uso appropriato delle risorse disponibili”.

“Tarquinia si mostra in questi giorni nella sua veste migliore – continua Celli -, ovvero quello di un centro dallo straordinario patrimonio storico e artistico capace di fare rete con le sue componenti istituzionali, associative ed economiche, per presentare un’offerta turistica di primordine”.

“Ringraziare tutti, nome per nome, non è possibile – aggiunge -, ma dietro al DiVino Etrusco ci sono tantissime persone che lavorano in forma volontaria, convinti che la rassegna sia un’importante vetrina per la città”.

DiVino Etrusco è organizzato dal comune di Tarquinia con il sostegno della regione Lazio e della Bcc Roma, in collaborazione con l’università agraria di Tarquinia, la pro loco Tarquinia, il comitato di quartiere san Martino e l’officina dell’arte e dei mestieri “Sebastian Matta”, con il patrocinio della provincia e della camera di commercio di Viterbo.

Comune di Tarquinia


Condividi la notizia:
1 agosto, 2015

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR