- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

“Tutti insieme con lo stesso obiettivo!”

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

iSport - Basket - Stella azzurra - Il presidente Giorgio Ricci e il coach Umberto Fanciullo [4]

Sport - Basket - Il primo allenamento della Stella azzurra [5]

Sport – Basket – Il primo allenamento della Stella azzurra

Sport - Basket - Il primo allenamento della Stella azzurra [6]

Sport – Basket – Il primo allenamento della Stella azzurra

Sport - Basket - Il primo allenamento della Stella azzurra [7]

Sport – Basket – Il primo allenamento della Stella azzurra

Sport - Basket - Il primo allenamento della Stella azzurra [8]

Sport – Basket – Il primo allenamento della Stella azzurra

Sport - Basket - Il primo allenamento della Stella azzurra [9]

Sport – Basket – Il primo allenamento della Stella azzurra

Sport - Basket - Il primo allenamento della Stella azzurra [10]

Sport – Basket – Il primo allenamento della Stella azzurra

Viterbo – “Tutti insieme con lo stesso obiettivo!”. Con queste parole Giorgio Ricci, presidente della Stella azzurra, ha inaugurato il primo allenamento della sua squadra (fotocronaca [11]slide [12]).

Squadra che si è ritrovata alle 10 del mattino al PalaMalè con tutti i suoi effettivi. Agli ordini del coach Umberto Fanciullo e del primo assistente Ugo Cardoni, i play Marco Giancarli e Andrea Meroi, la guardia Michele Peroni, le ali Riccardo Rovere, Fabio Marcante e Giotto Mathlouthi e i centri Valerio Marsili e Ndiaye Fallou. Assieme a loro, alcuni giovani del vivaio aggregati alla prima squadra.

Dopo i saluti di rito, il discorso del presidente.

“Tutti abbiamo un obiettivo personale – ha spiegato Giorgio Ricci – che porterà a qualche risultato. E’ una cosa giusta ma l’importante è che tutti questi risultati personali sfocino in un risultato unico per la squadra. Non ci poniamo traguardi, anche se io in testa ho quello dei 30 punti. Più precisamente, che noi lottassimo per raggiungere i 30 punti per poi vedere come siamo messi in classifica. Tutto questo è realizzabile solo se c’è una squadra, con tutti i giocatori che lottano insieme con lo stesso obiettivo!”.

A fare eco alle parole del presidente, l’arringa del coach, che ha iniziato da subito a motivare i suoi.

“Il discorso del presidente sui 30 punti è una cosa buona – ha scherzato Fanciullo – perché vuol dire che vincendo le prime 15 gare a Natale potremo andare già in vacanza senza. A parte gli scherzi, io non sono uno che parla tantissimo, non sono il coach dei discorsi pre-partita o quello che racconta le storie. Ma quello che vi chiedo è semplice: di ottimizzare il tempo in cui ci alleniamo e di avere un atteggiamento mentale sempre positivo. Soprattutto a quelli con più esperienza, che dovranno metterla a disposizione degli under. Questo vuol dire essere una squadra. Ognuno di voi è stato selezionato e quindi qui, in questo gruppo che vedete, non c’è nessuna seconda scelta rispetto a quella che la società aveva in mente”.

Finiti i saluti, il lavoro sul campo. Con i ragazzi agli ordini di Isabella Cristaudo, la nuova preparatrice atletica del team.

Riscaldamento, stretching e poi subito la parola al coach, che ha diviso i suoi in due gruppi da cinque iniziando a dare le prime indicazioni tattiche sui movimenti da effettuare in fase di attacco.

Poi, allenamento tre contro due in rapidità, esercizi tattici in gruppi da quattro e, infine, qualche serie di tiri liberi prima del rompete le righe.

La prossima seduta di allenamento è in programma stasera alle 19, mentre la prima partita amichevole è prevista per sabato 5 settembre, data di inizio del memorial Gino Pucciarelli.

L’esordio in serie B, infine, domenica 27 settembre sul parquet di Isernia. Per una squadra che non si pone limiti, nemmeno quello di sognare ancora più in grande.

Samuele Sansonetti


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]