Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - La richiesta urgente di Moltoni e Insogna (Gal) che attaccano l'amministrazione per la propensione al “masochismo politico”

“Michelini riferisca sulle deleghe in consiglio”

Condividi la notizia:

Viterbo - I consiglieri Sergio Insogna e Chicco Moltoni

Viterbo – I consiglieri Sergio Insogna e Chicco Moltoni 

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Alla luce della attuale situazione di confusione amministrativa generale e alla evidente propensione al “masochismo politico” che caratterizza l’azione politica del sindaco Michelini;

preso atto della novità e della singolarità di alcuni atti di delega a consiglieri che lo stesso sindaco sembra aver posto in essere;

preso atto che alcuni consiglieri delegati da tempo hanno restituito la loro delega assegnatagli;

in ossequio all’art. 22 comma 8 dello statuto comunale che recita “il sindaco, quando particolari motivi lo esigano, può delegare a  uno o più consiglieri l’esercizio di funzioni amministrative di sua competenza inerenti a specifiche attività o servizi. Il sindaco comunica il provvedimento al consiglio”,

le chiediamo ufficialmente di poter riferire nel primo consiglio comunale utile della situazione complessiva delle deleghe da lei assegnate ai consiglieri comunali e far conoscere al consiglio intero quelle che a tutt’oggi sono operative, comprese le motivazioni amministrative particolari che le hanno determinate.

Già la situazione amministrativa è caotica, se poi si aggiungono altri elementi di destabilizzazione e di confusione amministrativa, sicuramente si rischia di rendere ancora più difficile l’azione di governo che dovrebbe essere improntata alla massima semplificazione e alla chiarezza, oltre che alla dovuta trasparenza.

Attendiamo, dopo aver letto come al solito sui giornali le sue decisioni originali e particolari, una sua risposta doverosa, puntuale ed esaustiva.

Francesco Moltoni e Sergio Insogna
Consiglieri gruppo Gal – Comune Viterbo


Condividi la notizia:
12 ottobre, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR