Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Anche tu redattore - La segnalazione di Maria Paola Mascellini

“Piove e le buche diventano crateri”

Condividi la notizia:

Viterbo - Castel D'Asso - Strada piena di buche

Viterbo – Castel D’Asso – Strada piena di buche

Viterbo - Castel D'Asso - Strada piena di buche

Viterbo – Castel D’Asso – Strada piena di buche

Viterbo - Castel D'Asso - Strada piena di buche

Viterbo – Castel D’Asso – Strada piena di buche

Viterbo - Castel D'Asso - Strada piena di buche

Viterbo – Castel D’Asso – Strada piena di buche

Viterbo - Castel D'Asso - Strada piena di buche

Viterbo – Castel D’Asso – Strada piena di buche

Viterbo - Castel D'Asso - Strada piena di buche

Viterbo – Castel D’Asso – Strada piena di buche

Viterbo - Castel D'Asso - Strada piena di buche

Viterbo – Castel D’Asso – Strada piena di buche

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Che l’Italia fosse la nazione delle buche lo avevamo capito.

Appena esci dal nostro territorio e percorri “nuove terre” il manto stradale è perfettamente liscio e agibile.

Invece a Viterbo succede questo: Città dei Papi, famosa in tutto il mondo per la sua storia, per la macchina di Santa Rosa e per le terme, proprio qui, zona Castel D’Asso e località Sterpaio nei sentieri che portano al castello, alla necropoli, alle terme, in uno dei piu suggestivi luoghi della campagna viterbese, incontriamo delle buche pericolose che dopo una giornata di pioggia si trasformano in veri crateri.

Qualche giorno fa hanno anche apposto dei cartelloni che ci invitano a percorrere tale strada a una velocità massima di 30 km orari.

Ora mi domando: lo sanno che in queste zone esistono famiglie? Che ci sono bambini? Che ci sono attività e aziende agricole? Lo sanno che oltre a una comune macchina passano numerosi mezzi di locomozione? Lo sanno che queste buche, oltre a rendere vergognosa la location, arrecano danni a macchine e persone? Lo sanno che in questa zona vengono a fare passeggiate in bici e a piedi? Ci sarà qualcuno in grado di risolvere? Sono fiduciosa e spero che a breve si torni a camminare e viaggiare in questa zona senza paura di inciampare, cadere o rompere la pompa della benzina.

Maria Paola Mascellini 


Anche tu redattore – Le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente.

Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia. Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico.

Puoi inviare foto, video e segnalazioni a redazione@tusciaweb.it.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.


Condividi la notizia:
31 ottobre, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR