- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

“Cotral, un’odissea per gli studenti pendolari”

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Viterbo - Un pullman Cotral con gli studenti ammassati [4]

Viterbo – Un pullman Cotral 

Antonello Aurigemma [5]

Antonello Aurigemma 

Civitavecchia – Riceviamo e pubblichiamo – Questa mattina, durante la nota trasmissione televisiva Buongiorno Regione, una dirigente scolastica di un istituto superiore di Civitavecchia ha evidenziato i pesanti disservizi con i quali sono costretti a convivere gli studenti pendolari, che giungono a scuola utilizzando il servizio di trasporto pubblico su gomma (Cotral).

Pesanti criticità che i ragazzi incontrano quotidianamente: solo nell’istituto in questione ci sono circa 780 alunni, di cui la metà circa è composta da pendolari, che provengono da Santa Marinella, monti della Tolfa e dai comuni confinanti con la Toscana.

I ragazzi lamentano soprattutto il poco numero di corse e questo significa mezzi stracolmi e studenti costretti ad attendere il pullman successivo, quindi tutto ciò provoca l’arrivo a scuola in costante ritardo.

Se pensiamo poi che questa criticità riguardano tutti i giovani pendolari che si recano per studio a Civitavecchia, e nel comprensorio insistono cinque istituti, ci rendiamo ben conto delle pesanti difficoltà incontrate dagli utenti.

Il trasporto pubblico è fallimentare e a pagare la mancanza di programmazione della Regione sono soprattutto le province. Le problematiche del trasporto su gomma, peraltro, oltre il caso di Civitavecchia riguardano anche la Tuscia, con il presidente della provincia di Viterbo che la scorsa settimana ha chiesto un incontro con i vertici della Regione e di Cotral; senza dimenticare, tra le tante, anche le problematiche del reatino.

L’immobilismo e la mancanza di strategie dell’amministrazione regionale stanno davvero superando ogni limite. Non comprendiamo in che modo e quando Zingaretti si renderà conto che è arrivato il momento di affrontare la realtà, senza doversi più nascondere.

Antonello Aurigemma
Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]